NFL in pillole (16-12-2012)

I Falcons hanno mostrato la loro faccia dura

I Falcons hanno mostrato la loro faccia dura

Partiamo dalla fine: il Monday Night è stato…è stato…è stato…come dire? Ecco: non ci sono parole per definirlo!

Di sicuro c’è che al momento il tempo di Rex Ryan come HC dei Jets sembra arrivato alla fine, e quello di Sanchez come starting QB non sembra molto sicuro.

Se però pensate che per risolvere i problemi di questi Jets basta cambiare Ryan e Sanchez state decisamente sbagliando strada.

Il Sunday Night tra Patriots e 49ers è stato invece bellissimo e entusiasmante, ma se eravate tifosi di una delle 2 squadre in campo avete come minimo rischiato l’infarto una decina di volte.

Per chi si lamenta del “running up the score”….avete visto che 28 punti non sono un margine di sicurezza in NFL?

Se siete tifosi dei 49ers siete più contenti del gioco mostrato per andare a +28 e poi della risposta data dopo il pareggio o più preoccupati per il black-out che ha portato i Patriots a pareggiare?

Se siete tifosi Patriots siete più arrabbiati per i primi 35 minuti di partita in cui New England non c’ha capito nulla o esaltati per i 16 minuti della rimonta?

Di sicuro un’altra partita tra queste 2 squadre nel proseguo dell’anno non sarebbe male no? Specie se tifate per una delle 2 squadre…

Ma i Raiders vogliono far andare al Pro Bowl Janikowski o semplicemente non riescono a fare più di tanto in attacco?

I Chiefs hanno la prima scelta al momento -> I Chiefs non hanno un quarterback titolare -> Questo draft sembra abbastanza carente nella posizione -> I Chiefs hanno sfiga!

Zitti zitti i Cowboys stanno lì, in vetta alla NFC East, ad un passo dai playoffs…vuoi vedere che….naaaaaaaahhhhhhhh

Gli Steelers stanno soffrendo molto: infortuni, brutte prestazioni, sconfitte evitabilissime. Rimanere fuori dai playoffs quest’anno sarebbe inconcepibile perché a gennaio, se recuperano la forma fisica, questi possono far male a tutti in AFC.

Carolina si è svegliata un po’ tardi mi sa, la domanda ora è: gli conviene mantenere ancora Rivera come HC?

San Diego invece ha chiaramente fatto capire di non voler correre questo pericolo con Turner…

Russell WIlson se la ride...

Russell WIlson se la ride…

Se continua così Russel Wilson insinuerà qualche dubbio anche tra i votanti per il ROY… Di certo si può dire che Seattle è la squadra più calda del momento, ai niners il compito di tentare di raffreddarli!

Se i Bills volevano dimostrare di essere cambiati, di aver veramente invertito la rotta rispetto agli ultimi brutti anni, questa era la partita in cui avrebbe dovuto presentare la loro risposta definitiva. Mi sa che non l’accendiamo vero?

Arizona era in una continua discesa senza freni verso l’abisso. Poi è arrivato Stafford.

La maledizione di Madden non ha colpito Calvin Johnson! Ma vedendo le prestazioni ed il record dei Lions mi sa che non ha colpito molto molto lontano…

Adrian Peterson è un alieno. Non ci sono altre spiegazioni.

MVP! MVP! MVP! MVP! MVP!

I Rams. (Per ragioni editoriali e per evitare i lamenti di un noto tifoso rams assiduo lettore di questo li dobbiamo nominare)

RG3? E’ forte, molto forte! Kirk Cousins? Anche lui può fare ottimamente la sua parte nella lega. Ma forse è arrivato il momento di dare i giusti meriti anche a Shanahan che ha creato una squadra molto compatta, dura, che si sta meritatamente giocando i playoff!

In NFL si dice che i rivali divisionali sono i tuoi nemici più duri e pericolosi perché li devi battere per guadagnarti un posto ai playoff: il fatto di non riuscire praticamente mai a battere i Packers penso che alla fine costerà il posto a Lovie Smith.

Alla lunga, lo schema lancio al mio WR più forte in qualunque momento e posizione, con qualunque copertura, non è molto vincente…

Geno Atkins! Se non ci fosse Watt avremmo già trovato il miglior giocatore difensivo della lega.

Cosa gli vuole dire Harbaugh a Flacco?

Cosa gli vuole dire Harbaugh a Flacco?

Tra l’altro….si parla di possibile record di sack per Aldon Smith e si blocca!

Falcons e Broncos dovevano dare risposte concrete a chi dubitava della loro vera forza: ok, stiamo bene così?

Non è che quest’anno i Giants hanno deciso di cambiare marcia un po’ più tardi del solito? Forse troppo più tardi del solito?

I Ravens rischiano di doversi mangiare ampiamente le mani per l’occasioni che stanno sprecando in questi ultimi 2 anni. Non sempre i treni partiti poi ripassano.

Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “NFL in pillole (16-12-2012)

  1. I Giants vincono le ultime due e sono dentro, come al solito.
    Francamente non vedo come Lovie Smith possa giustificare il meltdown anche di quest’anno, l’anno scorso l’infortunio a Cutler, ma stavolta?! Se non farà i playoff deve saltare, forse dovrebbe saltare a prescindere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: