NFL in pillole (week 1)

Ricominciamo con il nostro viaggio semi-serio nel mondo dell’NFL…

Le overreaction della prima settimana di NFL sono incredibili anche per chi ci è abituato!

Denver da perfect season? Baltimore da prime cinque scelte del draft? E dai ragazzi, un po’ di equilibrio! E’ solo la prima giornata e c’è tanto tanto football davanti…

Wes Welker e Peyton Manning sembrano fatti uno per l’altro: sarà un piacere per gli occhi ammirarli in questa stagione.

A proposito, quando qualcuno s’infortuna si dice sempre che “ritornerà più forte di prima“, di Manning si diceva che non si sapeva come e se sarebbe ritornato, vista anche l’età. Che dite? Diciamo che è tornato almeno “forte quanto prima”?

Se qualcuno pensa che le difficoltà della difesa dei Ravens siano dipese dalla mancanza di Ray Lewis e Ed Reed…o non ha guardato le partite di playoff dell’anno scorso dove i 2 sono stati, ad essere generosi, poco determinanti o, mi dispiace essere brutale, capisce poco di football. Il fatto che le secondarie dei Ravens, Webb a parte, abbiano fatto schifo non dipende dall’assenza di Lewis e Reed (che tra l’altro l’anno scorso erano anche spesso assenti).

Non lo fare...non lo fare...non lo fare...L'ha fatto!

Non lo fare…non lo fare…non lo fare…L’ha fatto!

Senza Pitta e Boldin l’attacco dei Ravens sembra non avere quelle valvole di sicurezza, specie sui terzi down, che tanto hanno fatto comodo l’anno scorso, è importante trovare subito le contromosse giuste oppure sarà una lunga stagione per Flacco.

I Patriots vincono a Buffalo rischiando più di quanto ci si aspettava, e visti gli infortuni ad Amendola e Vereen, tra i migliori domenica, l’impegno di giovedì sera contro i Jets sarà più pericoloso del preventivato. Niente di nuovo comunque, ci si aspettavano difficoltà all’inizio e quindi “No panic!”.

A proposito di Buffalo, EJ Manuel bene all’esordio, la squadra ha lottato fino alla fine ma poi, come sempre, è arrivata la sconfitta contro i Patriots, segno che per togliersi di dosso quella sfiga ci vorrà ancora tempo.

Panthers più forti del previsto o Seahawks sotto tono? Domenica notte avremo un’esame più tosto per i secondi, ma l’impressione data da Carolina è stata molto buona, specie in difesa, però poi, come l’anno scorso e l’anno prima, alla fine arrivano sempre i piccoli errori che portano alla sconfitta.

Russell Wilson ha ripreso a slalomeggiare ed inventare come al solito, però credo che di questo non sia molto contento il suo allenatore…

Cincinnati si conferma forte ma incompiuta, e con lei Dalton, mentre AJ Green si conferma forte e basta!

Chicago è passata da un primo tempo in cui funzionava pochissimo, specie in attacco, ad un secondo tempo in cui Cutler e Marshall hanno fatto i bambini con i baffi, qual’è la vera versione?

Miami ha vinto? E come ha fatto? Ah già…giocava contro i Browns…

Weeden non sembra essere nè il QB del futuro nè quello del presente, forse è arrivato il momento di dare spazio a…a…a chi?

Adrian Fucking Peterson! Tutto il resto è noia…

Ma quanto è bello veder giocare Calvin Johnson?

Luck non è solo fortuna, ma certo che i Colts trovano sempre il modo di uscire dai vicoli bui in cui si ficcano. Attensione però, dall’altra parte non ci saranno sempre i Raiders.

I Raiders…alzi la mano chi si aspettava non dico una quasi vittoria, ma anche solo una sconfitta sotto i 2 TD di distacco, ed invece, grazie alle invenzioni di Pryor sono andati vicini al colpaccio, ora però bisogna dimostrare che non è stato solo un caso: sarà possibile?

Qui lo dico: Pryor è la dimostrazione che qualsiasi QB a roster in NFL può essere in grado di fare un’ottima partita (qualcuno ha detto Troy Smith?), ma per quanto lo riguarda non penso che possa fare neanche una striscia di 5 ottime partite.

Andy Reid

Andy Reid

A proposito di “quasiasi QB a roster può essere in grado di fare un’ottima partita”, ci sarebbe anche il caso Gabbert…eccezione che conferma la regola?

Tranquilli tifosi Jaguars però (ce ne saranno?): Gabbert si è fatto male alla mano e salterà la prossima partita!

Qualcuno giura di aver visto il gabibbo in sideline con i Chiefs! Boh, sarà…e comunque ha funzionato! Certo bisogna vedere contro avversari più tosti…

Saints vs Falcons non sarà mai una partita come le altre, e anche questa volta c’è stato spettacolo ed equilibrio fino alla fine quando i Saints, incredibile a dirsi, hanno vinto grazie ad una giocata difensiva!

Per i Falcons si parlava di dubbi circa la tenuta della offensive line. Beh, dubbi confermati direi!

Jets win! Jets win! Jets win! Ok, vi potete svegliare!

L’attacco dei Bucs doveva fare il passo in avanti per il bene della squadra, ma mi sa che nessuno ha avvertito l’attacco dei Bucs.

Fuochi d’artificio in Steelers-Titans! Solo che erano di quelli che scoppiano fiacchi e quando non dovrebbero…

Gli Steelers per altro hanno iniziato con un numero d’infortunati da fare invidia alla squadra del dopo-lavoro ferroviaria Over 50! E per una squadra con problemi di profondità non è certo il massimo…

I principali dubbi su Kaepernick erano se fosse stato in grado di gestire un attacco solo aereo: direi che ci sono 412 motivi per pensare positivo…

Boldin è la dimostrazione di come il football non sia solo talento fisico e che per la posizione di ricevitore non conta solo la velocità pura!

Clay Matthews è la dimostrazione di come spesso per i giocatori di football il cervello è solo un optional…

49ers-Packers è stata una partita intensa, equilibrata, piena di errori e giocate spettacolari…se s’incontreranno di nuovo in stagione ne vedremo delle belle viste anche le risse e l’agonismo eccessivo mostrato domenica.

In genere i Rams trovavano sempre il modo di perdere le partite nell’ultimo quarto, questa volta hanno trovato il modo di vincerla nell’ultimo quarto! Vuoi vedere che…

Finalmente un QB decente per Fitzgerald! Ora serve anche il resto della squadra però…

Altra partita intensa e piena di errori e giocate spettacolari è stata Dallas-Giants, con i Cowboys che hanno addirittura trovato il modo di non buttare tutto alle ortiche e sono riusciti a conservare il vantaggio fino alla fine. Segno di cambiamento o small sample size?

Ci si chiedeva cosa potesse portare Chip Kelly di nuovo in NFL? Beh…ne avete avuto una piccola anticipazione nel Monday Night…

Ah, e considerate che Vick non ha fatto una grande partita come QB di squadre di Kelly!

WTF!?!?!?!!?

WTF!?!?!?!!?

Comunque se c’è un giocatore al mondo che sembra fatto per Kelly è il RB McCoy! Non mi stupirei se andasse oltre 1600 yard su corsa in stagione.

Si, RGIII è sembrato ancora lontano da una condizione ottimale, ma i problemi dei Redskins sono stati una offensive line che non c’ha capito nulla e una difesa che non è ad adattarsi alla velocità e al gioco degli Eagles.

Se vi avessero detto prima della partita che avrebbero vinto i Texans non penso che avreste avuto problemi a fidarvi. Se vi avessero detto che l’avrebbero fatto con un calcio allo scadere avreste chiesto l’internamento forzato del vostro interlocutore…

Per buona parte della partita i Chargers sono sembrati una squadra quadrata, sicura di sè, anche spumeggiante. Poi si son ricordati di essere i Chargers!

Schaub ha dimostrato ancora una volta tutti i suoi limiti e il perché non viene considerato un elite QB o comunque uno che può fare la differenza quando conta. Certo che avere A.Johnson, DeAndre Hopkins, O.Daniels e Foster dalla tua parte aiuta un bel po’…

Annunci
Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “NFL in pillole (week 1)

  1. Giacomo

    Ma quanto è bello vedere NON giocare Calvin Johnson? E’ stata una delle partite in cui il mostro si è visto di meno. A parte una ricezione fantastica con TD giustamente cancellato, si è visto poco e niente il Megatron; ma c’è da dire che anche se si pulisce le orecchie a bordo campo, Calvin, ha come minimo tre difensori su di sé: per sicurezza. Questo rende facile la vita a tutti gli altri, e forse anche a Reggie Bush. Vedo buone cose per i Lions: se copri le corse, devi lasciare “solo” due uomini su Megatron, se tieni una copertura da tre su Calvin (il che non assicura che lo riesci a fermare), liberi il gioco di corsa di Reggie che non è male se gli lasci gli spazi. Per la questione Kaepernick dovreste mettere a contratto il suo “scopritore”: Jo Lonn Dunbar, che abbiamo appena tagliato. Ricorderai che è stato lui a fare fuori il buon Alex Smith.

  2. Veramente c’è chi Kaepernick lo conoscevi già da molto prima….

  3. mlbarza

    Visto l’infortunio di Gabbert e l’inspiegabile taglio di BB, ormai ci sono tutte le condizioni affinchè il profeta ritorni nella terra dove meglio ha fatto. Free Tebow!! (a Jacksonville…) ^_^

    Ah, piccola postilla: da un lato grazie Sky per averci ridato la NFL con tante partite (in english, ci sta, senza repliche, un po’ meno) però ecco, saltare quasi tutto il primo quarto di SF-GB e perdersi gli ultimi secondi (con il fg decisivo…) di SD-HOU. Inzomma…

    • Ma….capisco che Blackmon è una testa di cazzo e per questo sta scontando la sua pena, ma sinora non dovrebbe aver ucciso nessuno (condizionale, post-Hernandez, d’obbligo): non capisco quindi perché dopo aver sopportato per un anno Gabbert ora gli vogliamo appioppare pure Tebow?! Free Blackmon

      Sulla TV: da utenti-paganti fa incazzare, ma così a naso è la prima volta che SKY si trova a gestire una situazione tecnica del genere (hostare totalmente un feed televisivo all’interno dei propri canali, non a caso le pubblicità americane che spesso restano on air…tipo quella dei simpson o di walking dead…e la cosa è molta strana in effetti…), quindi credo siano errori, fastidiosi, ma spero che non si ripeteranno nelle prossime settimane. Almeno su questo mi fido abbastanza della professionalità di sky, poi sicuro sarò smentito 🙂

  4. Free NFL from Tebow!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: