NFL in pillole (week 7)

Peggior ballerino di sempre?

Peggior ballerino di sempre?

Com’erano i giudizi estivi? Per fortuna hanno finalmente dato un QB a Fitzgerald: ora vedrete che numeri metterà sù! Un pensiero a tutti i fantagiocatori che hanno puntato sul WR dei Cardinals…

Calais Campbell che gioca quattro giorni dopo essere uscito immobilizzato in barella dal campo di gioco non se mi turba più in positivo o in negativo…

E comunque la offensive line di Seattle sta facendo veramente schifo! Per fortuna che Wilson sa correre altrimenti di sto passo era già in injury list!

A proposito di injury list: ma come? Non era nella prima giornata che ci si stupiva sempre dei tanti infortuni gravi che capitavano nel football e si dava la colpa all’inattività e alla pre-season? E ora invece? Che si dice? Ricordavo che è per lo più casualità, e che le statistiche dicono anzi che il maggior numero d’infortuni da season ending sono proprio nel periodo intorno alla sesta di campionato.

Qualcuno assuma un coordinator alla simpatia per coach Schiano prima che sia troppo tardi!

Avere fuori mezzo attacco e vincere lo stesso! Sono tornati i Falcons dell’anno scorso? No, giocavano solo contro Tampa.

Animo tifosi Bucs comunque! Di questo passo almeno uno tra Bridgewater e Clowney vestirà la vostra maglia l’anno prossimo!

E anche quest’anno Bradford finisce l’anno in IR! Peccato perché quest’anno doveva essere importantissimo per lui e per i Rams per decidere se la loro storia deve continuare ulteriormente ed invece così ci saranno altri dubbi (già la spalla destra dava preoccupazione, mettiamoci anche il ginocchio adesso).

Tavon Austin dovrebbe essere al secondo touchdown annullato  in stagione per penalità di qualche suo compagno: non penso che offrirà la colazione in questi giorni…

Abbiate pazienza però su di lui perché questo è forte se usato nel giusto modo.

Ops! Beccati!

Ops! Beccati!

Quando persone così simpatiche e a modo come Steve Smith, Finnegan e Jenkins s’incontrano…la rissa non è neanche quotata dai bookmaker!

Calvin Johnson non può essere umano!

La difesa dei Bengals continua a perdere pezzi, ma per fortuna Dalton ha deciso di mostrare la sua parte  buona e quindi continua il viaggio in vetta all’AFC North.

Che periodo difficile per essere tifoso di football in Florida…

Domenica comunque ci sarà Jaguars-49ers a Londra: grandissimo spot per tutti gli altri sport!

Anche i Dolphins vengono battuti in casa dagli acerrimi rivali dei Bills, e, cosa ancor più grave, da un QB che non viene neanche messo nelle foto di squadra…

Giù il cappello davanti a questi Jets che, partiti tra le risatine di tutti, ora possono seriamente lottare per i playoff! Date una squadra sfavorita a Rex Ryan e lo farete un allenatore felice!

Nel frattempo continua l’annata difficile di Tom Brady, costretto poi pure a vedere i numeri che sta facendo Wes Welker lì a Denver… E’ vero che poi si gira dall’altra parte del divano e vede Giselle, però…

Prima di gridare al miracolo su Geno Smith, andate a vedere quanti passaggi ha completato nei 3 drive vincenti fatti finora…

Il sistema di Kelly è certamente spettacolare, ma giocarlo con Foles e Barkley non è semplice!

Attentooooooooooooo........... Ouch!

Attentooooooooooooo……….. Ouch!

E intanto poi si continua a criticare Romo….mah…

Qualcuno avvisi “Chi l’ha visto”: è scomparsa la difesa dei Bears! Oddio…qualcuno aveva pure detto che quest’anno sarebbe calata…certo nessuno pensava così!

E intanto Cutler si è infortunato di nuovo: non il miglior biglietto da visita quando devi rinnovare il tuo contratto!

Per tre quarti di partita si sono visti dei niners implacabili ed efficienti, basterà contro avversari più forti?

Anquan Boldin e l’arte di ricevere ad una mano.

La read option è morta! Ma anche no.

Chris Johnson e l’arte dei touchdown in garbage time.

Kenny Britt e l’arte di mettersi nei guai dentro e fuori dal campo.

Bernard Pollard e l’arte d’incazzarsi quando non dovrebbe.

Non male questa difesa dei Chiefs…

Più dai tempo a Keenum e più lo mandi in confusione!

Anche i punter vengono multati per placcaggi irregolari!

Anche i punter vengono multati per placcaggi irregolari!

Qualcuno tolga il pallone dalle mani di Weeden prima che si faccia male o faccia far male a qualcuno con i suoi lanci!

L’attacco dei Packers: ne rimarrà soltanto uno…sano!

Magari non saranno spettacolari, ma le sfide Steelers-Ravens hanno sempre grande fascino!

Mi sa che dobbiamo proprio iniziare a prendere sul serio i Colts, anche se l’infortunio a Wayne rischia di pesare tremendamente sul futuro di questa stagione.

Dopo questa partita capiremo di che pasta sono i Broncos: reagiranno da grande squadra o si afflosceranno tra mille dubbi? Importante sarà il comportamento del coaching staff.

Giants-Vikings: come, ogni tanto, il football può essere un brutto spettacolo da vedere!

Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “NFL in pillole (week 7)

  1. -E come ha giocato Calais Campbell!! Una delle poche note liete del TNF
    -Tolbert sta sculacciando una culona, mi pare evidente 😀
    -“grandissimo spot per tutti gli altri sport” UAHAHAHAHAHAHAHA
    -I Jets sono la grande sorpresa di questa stagione, aspetto la fine della stessa per tirare le somma, non saranno sexy, ma spigolosi…come dici te, alla fine Rex Ryan rende di più in una situazione del genere piuttosto che a fare lo sbruffone favorito.
    -Interessante quella su Keenum…NON DEVE LEGGERE 😀

    Ispiratissimo angy 😀 tra l’altro l’ultima gif (ottima idea e ottimo fornitore….chiunque esso sia) può far riferimento anche al monday night, dove Weatherford ha fatto un horse collar tackle o meglio ha tentato di fare, visto che comunque Sherels ha fatto TD….e Weatherford è uno di quei punter che si allena per placcare anche offseason e adora farlo 😀

  2. Giacomo

    Seppure al momento io sia impegnato ad odiare l’umana genia e le sue attività, condivido tutto. In particolare la questione sulla vera natura di Calvin Johnson. Non è di questo pianeta. Se fosse dimostrato che lui è di questo pianeta, sarebbe chiaro che siamo noi ad essere di un altro pianeta. Comunque sia: non è dei nostri. Unica osservazione all’articolo: al posto di quel disadattato che fa il balletto, come gif potevi mettere la catch di Vincent Jackson, così tanto per rimanere legati alle cose belle della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: