NFL in pillole (week 16)

Si avvicinano le feste ed è ovviamente tempo di….playoff! Si sente il loro profumo nell’aria…e domenica ci sarà già l’anticipo di playoff con alcune partite da dentro o fuori e tante situazione ancora da sbrogliare con tutte le divisioni dell’National Conference che devono ancora trovare il loro padrone.

Ottimi posti eh!

Ottimi posti eh!

Anche nelle stagione con meno soddisfazioni, battere lasciando a zero i Dolphins, complicando pure enormemente il loro cammino verso i PO, è una di quelle cose che ti fa sorridere alzandoti il lunedì mattina, vero tifosi Bills?

Quando hai 14 yard di corsa su 12 tentativi le tue possibilità di vittoria sono pari a quelle che uno dei nostri lettori esca con Charlize Theron. Citofonare Miami.

Se le partite finissero con un minuto di anticipo i Saints sarebbero già qualificati ai PO e con il primo posto in saccoccia…

Newton e l’attacco dei Panthers ieri hanno fatto veramente tanta fatica per 58 minuti, però poi un big play su corsa e un minuto di grande efficacia di Newton e ci si dimentica di tutto! Ora però vediamo che s’è fatto Steve Smith perché può essere una perdita molto importante per Carolina.

Anche voi, guardando una partita in TV, potrete ottenere un assist tackle in qualche partita NFL con gli scorer che ci stanno…

Geno Smith: nuovo playmaker dei Miami Heat!

Geno Smith: nuovo playmaker dei Miami Heat!

Neanche con il freno a mano tirato ieri riuscivano a non segnare i Bengals…

Dopo un inizio alquanto incostante Dalton sta mettendo su una serie di prestazioni notevoli. A me continua a non piacere ma finchè le vittorie arrivano…

Peyton Manning quando segna un TD sembra avere sempre la faccia un po’ scocciata perché così facendo è costretto ad uscire dal campo per lasciare spazio a special team e difesa…

51 TD con ancora una partita da giocare, e c’era chi parlava di non dargli il premio di MVP?

Rendiamoci conto che 2 anni fa erano in pochi a credere che sarebbe tornato a questi livelli! E che stava per firmare con San Francisco (anche se ancora devo capire con quali soldi perché non avevamo e non abbiamo molto spazio salariale).

Giocare per tutta la propria carriera a Jacksonville non dev’essere facile, ma il centro Brad Meester ieri ha avuto una bella soddisfazione quando, all’ultima partita casalinga della stagione e, probabilmente, della carriera, è stato chiamato un screen per lui, il centro, che poi ha portato pure alla chiusura del down!

Dura la vita dell'arbitro NFL...

Dura la vita dell’arbitro NFL…

Kansas City ha semplicemente mollato un po’ gli ormeggi dopo che i PO erano raggiunti e non si poteva ambire ad altro o è, semplicemente, scoppiata?

Difficile comunque per Colts e Chiefs ricavare feedback da questa partita perché si sono un po’ nascoste in vista del probabilissimo rematch nella wild card.

Alzi la mano chi avrebbe creduto che in questa stagione i Jets avrebbero vinto addirittura 7 partite? Eppure i giorni di Rex Ryan a New York sembrano contati…

Finalmente una partita degna di tal nome da parte di Geno Smith. Non è che è stato di nuovo un fuoco di paglia no?

Avesse una squadra decente intorno Josh Gordon…probabilmente non sarebbe Josh Gordon!

Va beh…è inutile continuare a parlare della stagione straordinaria di Robert Quinn, parliamo di quella di Zac Stacy?

Per molti il contratto di Schiano e la poca voglia di cacciare ancora soldi dei Glazer porterà alla conferma dell’ex HC di Rutgers sulla panchina dei Bucs: di sicuro questo porterà all’esaurimento mentale per i loro tifosi!

Via da qui marrano!

Via da qui marrano!

E’ tutto apparecchiato per una nuova brutta figura di Dallas nell’ultima partita della regular season che decide la vittoria nella division? Di sicuro non rimpiango proprio il fatto di non tifare Dallas…

(Per chi se lo sta chiedendo, il “Deus ex machina” di questo blog azazel è senza adsl e non può seguire bene questo finale di stagione, non si sta nascondendo)

Certo o i Cowboys trovano il modo di difendere decentemente contro le corse o sarà una lunga giornata domenica prossima…

Il modo in cui i Lions hanno buttato a mare la loro stagione fa storcere il naso anche agli stessi Cowboys…

Per chi si meraviglia di Stafford: ma guardate che lui è sempre stato così, anche al college, grande talento ma grande incostanza, e questo in NFL tendi a patirlo di più!

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi sul fatto che Arizona sia da prendere sul serio…e tra l’altro con un Palmer da 4 intercetti eh!

Cosa stavamo dicendo dell’attacco di Seattle? Che stava ingranando? Ecco, dimenticate tutto…non una bella cosa con i playoff alle porte!

Cadono palle dal cielo come fossero fiocchi di neve...

Cadono palle dal cielo come fossero fiocchi di neve…

Sherman-Palmer: come rubare caramelle ai bambini!

Steelrs, Packers, neve: questo è il football!

Prima cosa da fare per l’NFL nell’offseason: riconsiderare il fatto che alcune situazioni di gioco non possono essere riviste con il replay, si eviterebbero casi come quello che poteva decidere la partita di ieri.

Tomlin è stato coraggioso e fiducioso decidendo di segnare subito e mettersi nelle mani della propria difesa per conservare il vantaggio. Ecco, se ci fosse stato un QB migliore di Flynn al timone dei Packers mi sa che avremmo commentato diversamente perché Jordy Nelson era completamente solo sull’ultima azione…

E Lacy si riprende il vantaggio su Keenan Allen nella corsa al premio di rookie offensivo dell’anno…

Veramente tanto di cappello per la stagione dei Chargers! Rivers, Allen, Mathews, il front 7…alzi la mano chi era pronto a dirlo dopo la scorsa stagione!

Poche sono le certezze della stagione del football, una di queste è che a fine anno i Raiders faranno la solita “rivoluzione”…

Attenzioneeeeeeeeeeeeee

Attenzioneeeeeeeeeeeeee

Come dite? I Patriots volevano proprio infierire sui Ravens ieri sera? E’ stato abbastanza evidente…

L’altalena di emozioni nella corsa all’ultima wild card dell’AFC è entusiasmante!

Imbarazzante, non mi vengono in mente altre parole per descrivere la prestazione della difesa dei Bears contro gli Eagles. E non che l’attacco abbia fatto molto meglio eh!

E domenica ci sarà Packers-Bears per decidere chi vincerà la North. Visto quello che è successo nella division in queste settimane non mi sorprenderei se alla fine venisse fuori un pareggio per 0 a 0…

Per chi avesse ancora dei dubbi: il Monday Night è l’ennesima dimostrazione che nell’NFL ogni partita va vinta sul campo e può riservare sorprese!

Salutare il glorioso Candlestick Park con una giocata come quella di NaVorro Bowman è stato magnifico!

Buon Natale.

Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “NFL in pillole (week 16)

  1. Giacomo

    Auguri Angy, e auguri anche a Aza “low-fi 56k” Deus ex machina (con una C) del sito e della trasmissione. Bravi e grazie. Grazie anche per avermi convinto a provare per la prima volta a giocare al fantasy football. Credo di aver capito come si fa, e mi sono divertito a massacrarvi. Un sereno Natale e un prosperoso (e non pensate subito alle tette!) 2014 a tutti!

  2. Andy65

    Vi amo, anche se mi avete fatto capire che con la Theron è meglio che ci rinunci in partenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: