NFL in pillole (Divisional)

Quattro mesi di stagione per ritrovarsi con i Championship che quasi tutti (specie i tifosi delle squadre in questione) volevano? Che palle quest’NFL…

Si diceva che per i Saints fosse molto difficile arrivare al Super Bowl dovendo vincere tre gare in trasferta: quella di Seattle ha ben evidenziato il perché!

Colston e l'arte di finire bene le partite

Colston e l’arte di finire bene le partite

Io adoro vedere giocare l’attacco dei Saints, specie quando non è contro la mia squadra, ma essere così limitato quando non giocano al coperto non è una cosa buona, soprattutto per loro.

Fa strano pensare che la stagione di New Orleans è stata condizionata dal nubifragio nel terzo quarto della partita in Carolina quando non si poteva più lanciare che li ha portati dal seed 2 al 6 ed è finita sotto la pioggia del primo tempo di Seattle.

Jimmy Graham è un ricevitore con i fiocchi (si, smettiamola di chiamarlo tight end perché è una presa per il culo), ma questa partita non va certo a suo vantaggio nelle trattative per il rinnovo contrattuale…

E pensare che nel pre-partita aveva pure trovato il tempo di bisticciare con alcuni giocatori dei Seahawks…ma far parlare il campo invece?

La giocata finale di Marquis Colston! Oh, secondo me era pure uno schema eh…ma….cioè….perchè?

Russell Wilson non ha certo brillato, non sembra quello di qualche mese fa, ma il lancio su quel terzo down che poi ha portato al TD di Lynch è stato spettacoloso…

A proposito di Lynch: ma mettergli un po’ di lassativo in quelle caramelle? Dite che è poco sportivo? 😀

I believe I can flyyyyyyyyyyyyy

I believe I can flyyyyyyyyyyyyy

Earl Thomas, Michael Bennett, due nomi della difesa di Seattle che si sentono meno del giusto ma che sicuramente sono tra i più decisivi.

Andrew Luck è forte, probabilmente molto molto forte, ma è anche un giocatore al suo secondo anno da professionista che inevitabilmente commette errori.

Bene la difesa dei Colts sulle corse eh…anche se forse era meglio mettere direttamente un paracarro!

Beh, Trent Richardson non è andato male no? Non mi sembra abbia fatto fumble…

Nella vita ci sono poche cose certe, una di queste è che i Patriots saranno nel Championship AFC un anno si e l’altro anche!

Ora però è il turno per Brady di fare qualcosa di più rispetto a quello fatto vedere finora perché la sfida di Denver non è certo di quelle facili.

Blount, altro giocatore sostanzialmente cacciato da Tampa per motivi caratteriali che fa bene altrove. Che strano che Schiano è stato licenziato…

Quando pensi di averle viste tutte...

Quando pensi di averle viste tutte…

I Panthers hanno iniziato la partita carichi a molle, ma così carichi che poi il down è stato ancora più devastante…

La stagione di Carolina rimane comunque da incorniciare, e Newton e la difesa i punti da cui ripartire.

A proposito di Newton: lancio del TD spettacoloso, primo tempo in cui è stato l’attacco di Carolina ed in cui ha preso continuamente mazzate, ma poi nel secondo tempo le ha sentite tutte e non è più stato lucido.

12 uomini in campo? Magari ascoltare le parole del capo arbitro che ha deciso in quelle maniera sarebbe meglio no?

Comunque non preoccupatevi tifosi Panthers, il futuro sembra sorridere, per il momento...”Ice up son!”

Tre partite di Colin Kaepernick in trasferta nei playoff e 3 vittorie, record totale di 4 vinte e una persa, beh dai, ho visto giocatori al secondo anno da titolari con record peggiori…

Certo però: presentarsi con il cappello al contrario alle interviste…ma chi si crede di essere?

(NB: se non avete capito vi segnalo questo link )

Too much?

Too much?

Sarò di parte eh, ma io prendo la difesa dei niners contro qualsiasi altra difesa NFL!

Non so se a fine carriera Frank Gore sarà messo nella Hall of Fame, anche perché non toglierebbe nulla alla grandezza e alla completezza del giocatore, ma se c’hanno messo Curtis Martin…

Anquan Boldin che calma Jim Harbaugh: quando pensi di averle viste tutte nella vita…

La partita contro i Chargers nascondeva grandi insidie per i Broncos, ma la verità è che nascondeva ancor più insidie per San Diego, ed in campo s’è visto!

Omaha! Omaha!”………fiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii……”Offside. Defense. 5 yards penalty”

Quanto rimpiangeremo il giorno che non potremo vedere più in campo uno come Peyton Manning

Ancora?

Ancora?

Grande partita della defensive line di Denver, ma contro la linea dei Patriots non basterà solo quello e anche LB e secondarie dovranno darsi un bel po’ da fare altrimenti non sarà un bel giorno lunedì prossimo in Colorado!

Ancora la terza gamba di Eric Decker…

La stagione di San Diego è andata oltre ogni più rosea previsione, ma diciamo la verità, uscire dai playoff fa sempre male, farlo anche perché hai lasciato convertire un terzo e diciasette!

Keenan Allen è la dimostrazione che di draft non ne capisce un cazzo veramente nessuno, e quindi smettetela di leggere continuamente preview e mock draft o di atteggiarvi ad esperi di prospetti collegiali!

In un colpo solo sono morte le tradizioni che volevano la Bolo tie imbattuta e la vincente all’esordio casalingo degli Eagles vincitrice del Super Bowl: e ora a che serviranno più gli Eagles?

Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “NFL in pillole (Divisional)

  1. Giacomo

    Io lancio là un’ipotesi: ma se tutte le squadre che incontrano i Seahawks finiscono, con uno o più elementi, che iniziano a tenere comportamenti anti-sportivi contro di loro, ci sta che magari loro, i Seahawks, sono dei maledetti… come posso dire? Diciamo che probabilmente le statistiche suggeriscono che i Seahawks sono un filo stracciamaroni, tanto da far perdere le staffe anche a giocatori esperti.

  2. Che loro siano dei grandi trash talker è noto, ma o non li consideri proprio o se vuoi rispondere sul loro campo devi avere le palle per farlo e poi dimostrarne gli effetti sul campo. 😀

    • Giacomo

      Come darti torto? Tra l’altro hanno un pubblico che, onestamente, meriterebbe un Super Bowl. La città gli è vicina in maniera quasi commovente. Lynch è un fenomeno che sfida le leggi della fisica, della logica e della diligenza del buon padre di famiglia. Quel folletto del loro Qb anche quando gioca male riesce a essere decisivo, la loro secondaria è qualcosa di assurdo, hanno Wr da favola… Che dire? Ci punterò dei soldi così non vincono. Non li sopporto oh. Onestamente se il Super Bowl venisse assegnato da una giuria di esperti è evidente che andrebbe a loro. Ma per fortuna il SB si decide sul campo e lì le cose vanno dimostrate attimo dopo attimo. Quindi chiama i tuoi amichetti vestiti d’oro, molto glamour, e digli che devono batterli o li meno. Tutti.

  3. mlbarza

    Vedo che sei uno dei pochi ad aver fatto notare (tra ciò che ho letto in giro) che le mazzate prese Newton nel primo tempo hanno influito non poco sull’esito della gara. Mi stupisce che sia stato dato relativamente poco risalto alla cosa, considerato che ogni inquadratura tra un down e l’altro quando era in campo lo vedeva boccheggiare e fare smorfie contrite…

    Sempre su CAR-SF: non si può sentire Aikman che in telecronaca critica (eufemismo) il modo di fare di Anquan Boldin, quando lui ha costruito (buona) parte della sua straordinaria carriera sulle doti alquanto simili di Michael Irwin ^_^

  4. azazel

    Gli eagles servono per vincere tutti i premi personali….o almeno così credono i loro tifosi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: