Twenty Hester

Un passo nella storia

Un passo nella storia

E finalmente Devin c’è riuscito.
Dopo essere entrato nell’ NFL un po’ da fenomeno da baraccone, scelto dai Bears nel 2° giro del draft 2006 solo per la sua abilità nel ritornare calci, il CB/WR/KR/PR/unicogiocatorecon100divelocitàaMadden da the U è riuscito ad entrare (per ora) nella Storia, quella con la S maiuscola, superando il record di TD su ritorni che fino a giovedì scorso era detenuto da un certo Deion Primetime Sanders (sì, proprio lui).
Con quello di giovedì fanno 20 ritorni in TD: 14 da punt, 5 da kick off e uno per un missed field goal.
Ripercorriamo brevemente i suoi 20 TD, dal primo datato 10/9/2006 a scapito dei Packers fino all’ultimo.

1) 10/09/2006, W1, CHI @ GB; 84 yd PR

Week 1, inizio 4° quarto; partita ormai avviata alla vittoria per Chicago che è avanti sul 19-0. Hester riceve sulle 16, taglia sulla destra finchè non si sviluppa il blocco davanti a lui; sfrutta un secondo blocco sulla sua sinistra e va fino in fondo (cit.) inseguito dal solo punter di Green Bay. L’inizio della leggenda

2) 16/10/2006, W6, CHI @ ARI; 83 yd PR

Week 6, ancora 4° quarto; questa volta però Chicago è sotto 23-17 e siamo a 3:11 dalla fine. Hester riceve e si infila sullo sviluppo dei blocchi davanti a lui; altro blocco sulla sinistra, taglio verso destra; elude con una finta di sopracciglia uno special teamer di Arizona, ed è sulle 40. Di fronte a lui solo il punter, piantato sulle 30. Altra finta con l’altro sopracciglio e il punter va giu nel penoso tentativo di fermarlo. Campo aperto, saluta e se ne va

3) 12/11/2006, W9, CHI @ NYG; 108 yd field goal return

Week 9, 4° quarto. Chicago sopra 24-20 con i Giants che provano un calcio dalle 52. Hester si trova così, per caso, sotto il goal post, fumando una marlboro. Il calcio di Feely però è corto, Hester accoglie con amore l’ovale tra le sue braccia. C pens, va a fa na pisciat e c pens, fa due passi e parte come un treno. I suoi compagni lo precedono e cominciano a spianargli la strada, mentre il kicking team di NY si fa beatamente i fatti suoi. Il 92 stende un paio di malcapitati a mo di Danny Bateman delle riserve e termina le 108 yard in scioltezza. TD Chicago

4) 03/12/2006, W12, MIN @ CHI; 45 yd PR

Week 12, questa volta 2° quarto. Hester comincia a punire quelli che poi saranno le sue vittime preferite, ossia i Minnesota Vikings. Palla raccolta sulle 45 o giù di lì, Hester indietreggia per evitare di essere ucciso da un paio di Vichinghi incazzati finchè un suo amico non li uccide a sua volta, poi parte; evita un tackle, sfrutta un blocco omicida sulla sua destra, corre verso la sideline inseguito pietosamente dal punter che lo manca, TD

5) 11/12/2006, W13, CHI @ STL; 94 yd KR

Week 13, secondo quarto. I Rams sono avanti 6-0. Twenty riceve sulle 16 e parte come un treno, cutback sulla sinistra per evitare un placcaggio, e il campo si è già aperto…sulle 40! “Devin, Hester, goodbye”, come recita il commentatore di ESPN, con tanto di highstepping dalle 5. E balletto alla Deion per celebrare

6) 11/12/2006, W13, CHI @ STL; 96 yd KR

Stessa partita, ma questa volta 4° quarto. Chicago avanti 35 a 20. Palla ricevuta sulle 5, piccola esitazione sulle 10 per attendere lo sviluppo dei blocchi prima di infilarsi tra due orde di energumeni che si picchiano. Anche qui, il campo si apre un po’ troppo presto, sulle 30 ca. Evita con un sorriso il kicker, per poi percorrere altre 50 yard solo soletto. Highstepping dalle 10, sesto ritorno stagionale – nella stagione da rookie – in TD, record NFL.

7) 16/09/2007, W2, KC @ CHI; 73 yd PR

Secondo anno di Hester, anno di grazia 2007. Week 2, contro i Chiefs. Chicago è avanti 7 a 0 nel secondo quarto. Palla ricevuta poco prima delle 30, taglio verso la sideline sinistra, un paio di blocchi si sviluppano davanti a lui, ma il Nostro riesce senza grandi problemi a correre verso la endzone, praticamente untouched.

8) 30/09/2007, W4, CHI @ DET; 97 yd KR

Week 4, inizio 4° quarto. Chicago sotto di 17-13 a Detroit. Hester si infila a milleallora in mezzo alla festicciola che stanno tenendo davanti a lui, uscendone senza particolari problemi. Si libera con relativa facilità del kicker scaraventandolo a terra sulle 30, ed entra in endzone accompagnato da un po’ di amici grossi, neri e cattivi

9) 14/10/2007, W6, MIN @ CHI; 89 yd PR

Week 9, 1° quarto. Kluwe scaraventa una minella vagante in aria che Hester raccoglie con amore poco prima delle 10. Un paio di passi in centro e poi…e poi…e poi sarà come morire. TD.

10) 25/11/2007, W11, DEN @ CHI; 75 yd PR

Week 11 del 2007, Soldier Field. Palla ricevuta giusto giusto sulle 25. Hester scherza il gunner, evita un Bronco che voleva dargli l’high five sulle 40, salta sul punter steso in cerca di quadrifogli, e come un Forrest Gump qualunque esce dal campo riuscendo anche a prendere in tempo – pare – la coincidenza del 28 barrato.

11) 25/11/2007, W11, DEN @ CHI; 88 yd KR

Ancora week 11, stavolta 3° quarto. Chicago sotto di 7. Calcio ricevuto sulle 12, un paio di dribbling, una veronica, una rabona, autografo al kicker che stavolta lo attendeva in piedi e non sdraiato come prima, highstepping. TD, pareggio Chicago.

12) 30/12/2007, W16, NO @ CHI; 64 yd PR

Contro i Saints, terzo quarto, sotto 17-24. Tutti si picchiano intorno a lui, Devin corre come un angioletto verso la endzone senza neanche troppa fatica. Stavolta neanche l’highstepping, è stato troppo facile.
Qui ci sarebbe un ritorno in TD in un super bowl, anzi il ritorno del kick off iniziale del super bowl in TD. Metà della popolazione mondiale neanche l’ha visto, ancora occupato a scaldare i popcorn nel microonde e a prendere le birre in frigo. E noi per questo non ne parliamo – anche perché non è contato nel record.
Per punizione Devin non segnerà più per due anni e mezzo abbondanti, fino al settembre 2010

13) 27/09/2010, W3, GB @ CHI; 62 yd PR

Scontro divisionale al Soldier Field; il Nostro riceve un missilotto d’amore lanciato per più di 50 yard. Mette la freccia subito, sorpassa e fa le corna agli special teamer di Green Bay come Gassman nel sorpasso. Salto ad ostacoli di un formaggino sulle 5, TD

14) 17/10/2010, W6, SEA @ CHI; 89 yd PR

Quarto quarto, partita verso il 2 minute warning. Hester taglia dal centro-destra verso la sideline opposta; no flags, highstepping, TD inutile per il risultato finale ma utile a Devinuccio nostro per diventare Qualcuno

15) 20/12/2010, W14, CHI @ MIN; 64 yd PR
Ancora i Vikings, siamo a Dicembre. Campo ghiacciato. Kluwe lancia ‘sto polaretto sulle 34, Hester corre dritto per dritto senza fare lo stop. TD

16) 02/10/2011, W4, CAR @ CHI; 69 yd PR

Chicago sopra di 7, secondo quarto. Palla ricevuta sulle 31, Hester si gira e si volta verso la sideline finché non trova il buco giusto. Appena lo trova, colpisce senza pietà, senza nessuno che possa anche solo pensare di sfiorarlo. 23-10 Chicago.

17) 16/10/2011, W6, MIN @ CHI; 98 yd KR

Ancora le vittime preferite, i Vikings. Terzo quarto cominciato da quasi 5 minuti, palla ricevuta sulle 2. Hester sfrutta due ottimi blocchi, uno interno e uno esterno, prima di infilare il punter sulle 35. Il resto è una gara ad acchiapparella, con il nostro a non essere acchiappato.

18) 13/11/2011, W9, DET @ CHI; 82 yd PR

Week 9, sfida divisionale. Devin riceve un impressionante calcio del punter di Detroit sulle 18. Dopo una piccola titubanza, corre spedito verso la sideline sinistra, prendendo di sorpresa tutto il return team di Detroit. Il punter di turno fa la solita figura di M nel cercare di placcarlo quasi da fermo mentre lui va al triplo della velocità. Ultimo ostacolo evitato senza grandi patemi, TD

19) 20/10/2013, W7, CHI @ WAS; 81 yd PR

Qui finalmente una mezza difficoltà: il gunner. Palla raccolta con il gunner praticamente attaccato, che però forse conscio di essere precedentemente uscito dal campo lo spinge come si fa ai giardinetti, senza grande energia. Hester corre dalla sideline sinistra – dove ha ricevuto la palla – verso la destra, mentre un paio di Redskins si ostacolano a vicenda. Sulle 30 è quasi praticamente solo, preceduto da 5 suoi compagni di squadra che si prendono cura con amore di un paio di pellerossa. 81 yard, 19 TD, quasi record

20) 18/09/2014, W3, TB @ ATL; 62 yd PR

Per l’ultima meraviglia, facciamo in modo che siano le immagini a parlare per noi, così come le abbiamo riprese dal Georgia Dome

Annunci
Categorie: Amarcord, NFL | Tag: , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: