NFL in pillole: week 4

Come volevasi dimostrare, non era RGIII il problema dei Redskins e non sarà Cousins la soluzione di tutti i mali.

Cousins che per altro ha commesso bruttissimi errori di tecnica e lettura su tutti gli intercetti, non un bel viatico per il futuro per i tifosi dei Redskins…

Ma da dove esce questo Donnell?

Per caso Steve Smith aveva il dente avvelenato contro i Panthers?

La metamorfosi subita da Carolina nelle ultime 2 partite è inquietante, e non bastano i diversi infortuni a giustificarla. O forse erano fuorvianti le prime 2 vittorie?

E’ incredibile come Chicago riesca sempre a trovare il modo di farsi infinocchiare da Aaron Rodgers

E’ incredibile pensare a come i 49ers sono riusciti a perdere il Sunday Night di 2 settimane fa contro questa difesa dei Bears…

Provate voi a dirgli qualcosa...

Provate voi a dirgli qualcosa…

E’ già finita l’avventura di EJ Manuel come QB titolare dei Bills: per molti con una quindicina di partite di ritardo…

E’ incredibile come in molti si stanno rendendo conto solo ora delle livello delle prestazioni di JJ Watt solo perché ha segnato un paio di touchdown dopo che negli ultimi 3 anni ha completamente dominato le linee d’attacco avversarie…

I Colts e Luck superano le difficoltà delle prime 2 partite con due convincenti e rotonde vittorie: solo un caso che siano state le sfide con Jaguars e Titans?

Locker infortunato (ma va?) e Tennessee affonda: e pensare che dopo la prima partita i Titans sembravano poter essere la sorpresa del campionato!

E’ sorprendente che i Lions stiano convincendo più con la difesa che con l’attacco in quest’inizio di stagione: che si arrivata finalmente la svolta a Detroit?

C’è ancora qualche tifoso Jets convinto che il futuro della franchigia sia Geno Smith?

“London Calling” anche per Dennis Allen, solo che è stata la chiamata sbagliata da ricevere: quella del licenziamento!

E’ sempre strano un licenziamento a stagione in corso in NFL, ma è difficile trovare qualche ragione per poter salvare il coaching staff dei Raiders. E non che il management sia esente da colpe…

Tannehill viene messo sulla graticola ed ecco la prestazione convincente! Ah no, era solo perché incontavano i Raiders.

Aaron Rodgers: too easy!

Aaron Rodgers: too easy!

Ma sono veramente gli Steelers quelli? Ma veramente veramente?

Lo ripeto dopo averlo già più volte detto l’anno scorso: Glennon non può essere una soluzione per Tampa Bay, è solo meno peggio di McCown.

San Diego continua a vincere e a perdere uomini! Conviene cambiare registro però perché altrimenti non rimarrà nessuno a giocare in maglia Chargers.

Attenzione ai facili entusiasmi con Bortles, la situazione in cui adesso lo può facilmente far bruciare, anche se al momento nessuno gli chiede niente di particolare.

Non male Bridgewater no? Se solo non avesse le mani piccole… In quanti si stanno già mangiando le mani per non averlo preso?

Si sono viste alcune prestazioni difensive in Vikings-Falcons da mani nei capelli…

Tenere l’attacco avversario praticamente a zero per tutto l’incontro e subire 21 punti! Ce l’hanno messa proprio tutta i niners per perdere anche questa…peccato che i giocatori giocavano così contro Harbaugh che alla fine hanno vinto con merito!

Foles è molto più impreciso dell’anno scorso, e se l’attacco sulle corse non riesce a produrre questo rischia di essere un bel problema per l’attacco di Chip Kelly.

E’ vero che New Orleans fuori casa è la brutta copia di una squadra NFL, ma Dallas ha fatto veramente una bella impressione nel Sunday Night, da squadra da playoff direi!

Se la linea offensiva continua con queste prestazioni e DeMarco Murray a correre così sarà molto difficile riuscire a fermare l’attacco dei Cowboys. Almeno fino a dicembre, if you know what I mean…

A proposito dei Saints…no, meglio non dire nulla!

Che la fase discendente della carriera di Tom Brady sia già iniziata da un po’ è normale, non c’è nulla di sorprendente, il problema per i Patriots è il livello delle prestazioni di quelli che gli stanno intorno…

Quando Kansas City riesce a correre con costanza ed efficiente è proprio un bel vedere.

Jimmy Garappolo: il futuro è già iniziato per New England?

E' arrivato il canto del cigno per Tom Brady?

E’ arrivato il canto del cigno per Tom Brady?

Annunci
Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “NFL in pillole: week 4

  1. IETTATORE!!!! TIE’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: