Pillole di calcio – Questioni di linee

Effetti ottici: la lampada è in fuorigioco?

Effetti ottici: la lampada è in fuorigioco?

Iniziamo il viaggio attraverso il weekend calcistico con un sondaggio, chi ha detto la seguente frase “tiriamoci una riga sopra”?

A) Lapo Elkann

B) Adriano Galliani

C) l’appassionato ormai stanco di queste polemiche

Qualche settimana fa, con il gol/nongol di Udinese-Roma c’eravamo riscoperti esperti di prospettiva, ora le linee parallele sono tornate a disturbare i nostri sogni, in realtà il “punto di fuga” è solo quello dove vorremmo nasconderci per non leggere gli scambi di comunicati UFFICIALI da “gne gne gne” avvenuti ieri pomeriggio.

Ma era fuorigioco? Dalle immagini a velocità naturale sembrava davvero di sì, con il fermo immagine della stessa ripresa pare in linea (aridaje con ste linee….), nel dubbio l’arbitro aiuta la juve, urla e sbava il popolo, nel dubbio il guardalinee non dovrebbe sbandierare, dice (diceva?) la FIFA o chi per lei, ma se il guardalinee non aveva alcun dubbio? Non lo sapremo mai, perché non lo fanno parlare. Fatto sta che poi c’è stata una partita di calcio, ma forse questo a molti non interessa…

La Juve non ha giocato una partita straordinaria, ma dovrebbe aver meritato la vittoria.

Il Milan ha giocato bene, dicono, molto meglio di quanto visto nelle ultime disgraziate settimane, ha anche perso Menez dopo mezz’ora per vomito, che era il suo giocatore migliore (l’unico? Assieme a Diego Lopez?) e ha iniziato ad inserire i nuovi (tanti? troppi?) arrivi.

No, il vomito non era dovuto al fatto di voltarsi e vedere Poli-Muntari-Essien sulla linea mediana.

Il vomito non dovrebbe essere (ancora) tra gli effetti collaterali che ha provocato il gennaio di Ferrero a Mihajlovic, ma due tre bestemmie la sera quando va a dormire credo che le dica.

Le stesse bestemmie che sono esplose domenica pomeriggio, al fischio finale di Samp-Sassuolo, da parte di quei 2 3 milioni di scommettitori che avevano giocato convinti la vittoria dei blucerchiati (data a 1,80) #betkiller

La Sampdoria un rallentamento lo avrebbe subito prima o poi, vendere Gabbiadini sta nell’ordine naturale delle cose, ma il caos generato dal presidente lo zampino ce l’ha messo negli ultimi inciampi.

La linea dei capelli di Verde

La linea dei capelli di Verde

La linea “Verde” (per niente originali, scusateci!) ha tirato fuori da qualche impasse di troppo la Roma 2015: a vederlo correre sembra un trottolino alla Shaqiri, chi scrive non segue il campionato primavera, la speranza è di avere altro materiale nelle prossime settimane, nonostante il ritorno di Gervinho.

Ritorno di Gervinho che Rudi Garcia attende nemmeno fosse la prima puntata della prossima stagione di Person if Interest.

A proposito di Shaqiri, per il momento batte dei gran calci d’angolo ed è l’unico a portare un po’ di brio alla manovra nerazzurra, assieme alle geometrie dell’altro nuovo arrivato Brozovic.

Icardi segna, l’Inter perde, i tifosi si incazzano e lui risponde a muso duro; Icardi segna, l’Inter vince, i tifosi lo applaudono e lui non esulta. Morale? Icardi segna.

Ma chi ha fatto la linea nel replay del gol decisivo di Pasqual in Fiorentina-Atalanta?

Ma soprattutto, al di là del gol, chi ha giocato terzino sinistro in questi anni in nazionale, se Pasqual ha solo 9 presenza in azzurro in carriera? C’è qualcuno che crossa meglio di lui tra gli italiani?

Mancano ancora 2 partite per chiudere la 22esima giornata, Lazio-Genoa e Parma-Chievo: quest’ultima ci dà l’ennesimo assist per parlare di linee, anche se qua si parla di neve (if you know what i mean).

Una società che non paga niente e nessuno da mesi, ha pregato che Dio facesse uscire il sole per sciogliere la neve dalle tribune e dal campo del Tardini. Ma nemmeno Dio lavora gratis.

E nemmeno Dio salverebbe questa squadra sia sul piano sportivo (-10 dal quartultimo posto), che sul piano economico (dicono -15 milioni per concludere la stagione)

Il Cesena era a pari punti con il Parma sino ad un paio di settimane fa, poi sono arrivate due vittorie (scontro diretto e la vittoria sulla Lazio, bet killer della 21esima giornata): 21 sono anche le giornate consecutive in cui i romagnoli subiscono gol, essendo che siamo alla 22esima giornata in pratica il Cesena quest’anno non ha subito gol solo una volta, alla prima giornata, contro il Parma.

Ventura dopo essere stato descritto come un vecchio rimbabito, è tornato ad essere un maestro di calcio, nella classifica delle ultime sei giornata (statistica in onore al protagonista di giornata, Adriano Galliani) il suo Toro è secondo, a pari punti con la Juve, e dietro solo al Napoli.

Varane nell'imitazione riuscita di sembrare un palo

Varane nell’imitazione riuscita di sembrare un palo

Sempre restando alle ultime 6 partite tra Atletico Madrid e Real Madrid, il resoconto è di 4 vittorie e 2 pareggi…..ma in favore dei Colchoneros, peraltro tutte giocate nell’attuale stagione (supercoppa di lega, andata e ritorno, coppa di lega, andata e ritorno, campionato andata e ritorno).

Ho visto i 4 gol subiti dai Blancos in presa diretta, l’ho rivisti più volte al replay: in tutti i casi comunque i difensori del Real non hanno accennato nessun movimento.

Quanto è forte Griezmann?

S’è già accennato al fatto che Gervinho tornerà in Italia, con la Coppa d’Africa vinta in valigia. Ma vale la pena chiudere questo raffazzonato riassunto con dei raffazzonatissimi calci di rigori con un protagonista assoluto, il 35enne portiere di riserva Boubacar Barry (che gioca in Belgio), diventato titolare causa infortunio del titolare in semifinale.

Barry era stato già protagonista della sconfitta ai rigori contro lo Zambia in finale nel 2012, ed era in panchina nell’altra sconfitta, sempre ai rigori, nel 2006, contro l’Egitto. Una generazione di fenomeni che non aveva ancora vinto nulla.

I rigori tirati sono stati complessivamente 22 (11 per parte), questo vuol dire che i portieri sono stati costretti ad esibirsi nel doppio ruolo (come in National League, questa la capisce solo chi segue un po’ il baseball MLB…)

Antefatto: durante uno dei rigori dei suoi compagni il nostro eroe, che in quel momento dovrebbe semplicemente guardare ciò che accade, viene colto da crampi, già questo basterebbe per farci una mini serie televisiva.

La sceneggiatura merita un film quando, dopo aver parato il rigore al suo collega, rimane accasciato a terra, prima tenendosi una mano, piangente, poi facendosi curare di nuovo per crampi.

Ma il calcio è uno sport sadico, e seppur visibilmente provato nessuno può andare a battere il rigore decisivo al suo posto: il film in un attimo diventa un colossal quando la palla da lui calciata si infila in porta per la vittoria finale.

Annunci
Categorie: Calcio, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Pillole di calcio – Questioni di linee

  1. mlbarza

    Le baruffe tra bue ed asino che si danno rispettivamente dei cornuti e dei somari sono sempre molto divertenti, viste da esterno 😀
    E ancor più divertenti sono le reazioni a volte leggermente spropositate dei vari media italici a seconda del fatto che debbano difendere il vessillo di famiglia o proteggere un onore di imparzialità (mah…) macchiato da chissà quali accuse infamanti (arimah…)

    Ferrero è l’evoluzione del personaggio da Corrida di Corrado, spero solo che oltre ad essere fuori di melone non faccia come Ghirardi e Taçi, che sotto sotto non è che ci hanno fatto poi sta gran figura, quando di facciata gridavano al complotto e piangevano lacrime di coccodrillo. Certo è che tutti ‘sti movimenti di mercato inspiegabili alla Preziosi un po’ mi puzzano…

    Griezmann è veramente forte forte forte (cit.)

    PS: ma se dico che nella foto di apertura del servizio, quella tutto mi sembrava tranne che una lampada, che figura ci faccio? 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: