Quel che passa….il cambiamento!

Vogliamo diventare questo?

Vogliamo diventare questo?

Ad oggi, dal 16 novembre 2012, giorno in cui mi sono svegliato con l’idea di fare un blog sportivo ad ampio respiro e senza troppe scadenze o pretese, sono passati 914 giorni (li ho contati tutti uno per uno!!) e 381 pezzi pubblicati (382 con questo), piano piano siamo cresciuti sia come scrittori che come lettori, ma forse è arrivato il momento di cambiare qualcosa: da domani culi, tette, scandali e “Incredibile!! Non crederai cosa è successo a questo gattino mentre stava per…”

Vi piacerebbe eh?! Più per le tette che per i gattini…ma no! Il cambiamento però è formale, vogliamo darci una nuova copertina e perché no, anche un nuovo nome, perché ci siamo stancati di quelli che arrivano sul nostro sito alla ricerca di ricette della Sora Lella, noi la crostata alla crema di limone non la sappiamo fare, ma se ne accettano comunque donazioni…

Ci piace più mangiare, che cucinare

A noi invece piace più mangiare, che cucinare

Per la “copertina” abbiamo due importanti luminari del web e dell’informatica al lavoro (angy e rowiz mi hanno detto che ci avrebbero pensato loro…a trovarli), il loro lavoro sarà pagato grazie agli introiti che ho generato negli anni con le scommesse, nel senso che i 50 euro che avrei voluto mettere sulla Roma vincente dello scudetto appena dopo le dimissioni di Conte a luglio e che non ho fatto, adesso posso usarli per qualcosa di più utile. Scherzi a parte i due stanno già allestendo la nuova casa e qui viene la seconda parte del cambiamento: “Dobbiamo comprare un dominio, che nome mettiamo?” Ecco…che nome mettiamo?

Finora abbiamo buttato giù un po’ di idee: “Sport by dummies”, “Lo Sport con la maiuscola”, “Pillole (e supposte) di sport”, “Quel che passa lo sport” (non vuol dire niente….ma proprio non ce la faccio a mollarlo, troppi ricordi, cit.), “Alla fine è solo sport”, “Noi si scrive di sport”, un retrò “I nipoti di Nicolò Carosio”, ecc ecc….

Come vedete la fantasia (avariata) non ci manca, ma abbiamo bisogno anche della vostra, perché ci piace essere democratici, ci piace il confronto di idee, ci piacciono le riunioni in streaming (in realtà ci piace solo lo streaming, specie se gratis e pirata), il simposio, la partecipazione e il suffragio universale…e poi ci piace decidere da tiranni.

Volete farci sentire la vostra voce? I commenti qui sotto sono a vostra disposizione, proponete nuovi nomi, votate i già proposti, siate il cambiamento che vorreste vedere nel….blog!! Se un blog può cambiare, allora tutto il mondo può cambiare, un centimetro alla volta, non è finita finché la cicciona non ha cantato, I HAVE A DREEEEAM…ok la smetto (con le droghe, ndr), ci siamo capiti.

Oltre allo spazio dei commenti, proviamo a fare come quelli seri, lanciamo un hashtag su twitter (in realtà volevamo fare un sondaggio per decidere anche quale hashtag usare per farvi proporre il cambiamento di nome e le vostre proposte…ammetto di averci pensato per un attimo, ma poi mi sono fermato prima): #CambiamoQuelChePassa fateci pervenire le vostre idee anche lì….e forse un giorno saremo anche su facebook e su myspace…e su MSN e su C6….

Quelchepassa cambia vestito, aiutatelo!

Annunci
Categorie: Meta Blog | Tag: , , , , , , , , | 16 commenti

Navigazione articolo

16 pensieri su “Quel che passa….il cambiamento!

  1. piescic

    Come al solito sono il primo stalker che commenta.

    aza, non sapevo vi piacessero le riunioni in streaming…sarete mica diventati sostenitori del Movimento 5 Stelle?

    A parte Nicolò Carosio, io andrei a ripescare il famigerato Tonino Carino da Ascoli (letta tutta d’un fiato) e una piccola menzione gliela farei 😀

    Scherzi A Parte (cit), credo che “Quel che passa” dovrebbe rimanere “Quel che passa”. in fin dei conti, vi ho conosciuto così e ho imparato ad apprezzarvi così (siete nella barra dei preferiti del mio browser).

    PS: visto che questo è il pezzo numero 382, colgo l’occasione per salutare tutti quelli che mi conoscono e in particolare mia madre per avermi fatto così ignorante.

  2. Il migliore rimane Quelchepassa Staminchia

  3. beh dipende anche dai vostri obiettivi.. se deve prevalere l’aspetto tecnico e di indicizzazione su google allora c’è da pensarci.. in caso contrario io andrei con “Quel che passa lo sport” che è un giusto mix di tradizione e innovazione 😀

  4. fdrmr

    Quel che passa rulez 😉

  5. Quel che passa, e poi derivate le sotto-categorie
    -quel che (ci) passa (la borraccia), per il ciclismo
    -quel che (sor)passa, per i motori
    -quel che passa(tira, goal), per il calcio
    -quel che passa(ggio), per il football.
    and so on!

  6. mlbarza

    Quel che passa lo sport by Dummies

    Lo sport che passa by Dummies

    Però Quelchepassa Staminchia a me piace, io ci penserei

  7. Montyone

    “Quel che passa staminchia” resta sempre il top, mentre il ci potrebbe stare un “Quel che spassa” o “Quel che passa il commento”, infine, per veri nerd, ” dummy sport”.

  8. vedetta2005

    “Quel che passa lo sport”……e’ quello che preferisco….ma anche “Quel che spassa” non e’ male

  9. Joe Pz

    Uhmmmm, ‘Quel che passa’ è troppo importante, è un marchio, un distintivo, un tatuaggio, è difficile da abbandonare.
    Voto per ‘Quel che passa… lo Sport’, in seconda battuta per ‘Quel che passa… la palla’ infine se proprio si vuole cambiare proporrei: ‘Noi si che ne sappiamo di Spork… oopss Sport’.

    Grandi raga!

  10. Sono un nostalgico: tornerei al nome che ha fatto storia: East Coast Time

  11. Prima di avviare i conteggi dei voti, vi ricordo che avete ancora tempo per continuare a votare e proporre… 😀

  12. mlbarza

    Potreste fare anche un bel miscuglio, tipo:

    Quel che passa il convento: staminchia! 😀

  13. Emanuele

    anch’io voto “Quel che passa lo sport” ….. ma forse so di parte! 😛

  14. Quel che passa io lo terrei , poi se passa la minchia o lo sport decidete voi

    suggerimento semi serio: lo sport che passa

    aza nel frattempo congratulazioni x il triplete 🙂

  15. ECT chiuse davvero con stile. Il soft porno mischiato allo sport è un esperimento che solo i più coraggiosi potevano tentare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: