NBA

Preview Playoff NBA 2015 – Western Conference

playoffs nba

Continuiamo la nostra preview sui Playoffs NBA affrontando oggi la Western Conference. Non credo ci sia bisogno di spendere tante parole sulla disparità delle due conference nella NBA di oggi dì, basta dare un’occhiata ai record delle diverse squadre. Sappiate solo che gli Utah Jazz hanno concluso la stagione con lo stesso record dei Brooklyn Nets, ma sono stati eliminati dalla corsa ai Playoffs circa un mese fa.

Tuffiamoci quindi ad analizzare le quattro serie di primo turno.

#1 GOLDEN STATE WARRIORS (67-15) vs #8 NEW ORLEANS PELICANS (45-37)
Warriors: Off (109.7; 2nd) | Def (98.2; 1st)
Pelicans: Off (105.4; 9th) | Def (104.7, 22nd)
Season series: 3-1

I Golden State Warriors hanno giocato una regular season storica, ai limiti della perfezione, trasformando ogni singola partita in una sorta di must-see tv. Come dicevamo nel caso degli Hawks, anche per loro servirebbe uno spazio dedicato interamente a quanto mostrato in questa stagione. Alcune chicche che non vogliamo però non sottolineare: Continua a leggere

Annunci
Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Preview Playoff NBA 2015 – Eastern Conference

NBA3

Archiviamo una delle Regular Season NBA più belle ed interessanti degli ultimi anni, ricca di partite emozionanti (i 37 di Klay Thompson in un quarto; i 57 di Kyrie Irving a casa degli Spurs; qualsiasi partita casalinga dei Warriors; i tripli overtime sparsi per la lega, solo per citare i primi esempi che mi vengono in mente), piena di storyline da prima pagina , di sorprese – positive e negative, maledetti infortuni – di una corsa alla Western Conference che è stata semplicemente sublime e allo stesso terrificante per chi ci si è trovato in mezzo e del mostro a cinque teste che ha rapito il trofeo di MVP (a proposito, il nostro dollaro lo mettiamo su Stephen Curry).

Se qualcuno stesse ancora battendo la testa sulla narrativa della noia della stagione regolare, del basket privo di fondamentali e della mancanza di difesa vi lasciamo con questa citazione, di qualcuno che scriveva ben prima di noi, “Non ti curar di loro, ma guarda e (quelche)passa.”

I Playoffs sono quindi alle porte. Affronteremo in questa preview le otto serie che costituiscono il primo turno, partendo oggi con la sobria Eastern Conference e concludendo domani con il bagno di sangue della Western. Continua a leggere

Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Se potessi avere…2 milioni di dollari al mese!

Lakers == Bryant

Lakers == Bryant

Come molti sapranno, pochi giorni fa Kobe Bryant ha firmato un’estensione del suo contratto con i Los Angeles Lakers che gli frutterà 48.5 milioni nei prossimi due anni (23.5 il primo, 25 il secondo) facendolo di fatto rimanere il giocatore più pagato della lega nonostante le sue ormai importanti 35 primavere.

Si è parlato molto di questa mossa, di cosa vuol dire per i Lakers e per il loro salary cap. Personalmente di MLE, Bird rights e simili ci capisco molto poco, volevo quindi addentrarmi in una piccola riflessione sul perchè per me quest’estensione non è una buona mossa per i Lakers e perchè Bryant un pò mi ha deluso. Continua a leggere

Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , | 1 commento

(E)X Factor – L’importanza di CJ Watson

La rimonta Bulls è partita dalla schiacciata sbagliata di CJ Watson. Questo è quello che sarà ricordato di questa serie sull’ex giocatore Bulls, se Chicago dovesse vincere una delle prossime due gare.
Proprio per colpa di quella schiacciata, in pochi si stanno accorgendo di quanto invece Watson sia stato un fattore in questi Playoffs e di quanto possa essere la chiave di volta per una eventuale rimonta di Brooklyn.
Gran parte della serie passa da quanto i Nets riusciranno a mandare all’aria il piano difensivo di Thibodeau, che è stato chiaro fin da gara1: i long two sono concessi, soprattutto a Brook Lopez, ma la priorità è chiudere l’area. Con CJ Watson il campo si apre molto di più e i risultati sono abbastanza lampanti.Immagine 1
Ma oltre che rendimento di squadra, credo che sia priorità dei Nets il rendimento di Deron Williams all’interno dell’area. Anche qua, con CJ Watson in campo i risultati son estremamente incoraggianti per lo staff tecnico dei Nets.
Immagine 2

Continua a leggere

Categorie: NBA | Tag: , , , , , , , | 5 commenti

Rudy, Stay Away

Un pezzo sulla pallacanestro (woooooh).
Ho provato a resistere alle tentazioni, ma un rettile può cambiar pelle, ma non cambia il cuore, come cantavano gli Afterhours. Nonostante tutto quei 5-8 fedeli lettori (compresi i bot) dei miei pezzi sul ciclismo possono stare tranquilli, perché ho tutta l’intenzione di continuare ad occuparmi di quell’ammasso di dopati che tanto ci piacciono e che conciliano il sonno post-grappino di tanti altri.

“Ma non ti eri dato al Ciclismo?”

I Playoffs imperversano, il soggetto di cui parlerò non è ai Playoffs, ma non si fa altro che parlarne da quando sono cominciati i Playoffs. Sto parlando di Rudy Gay. Il popolo della rete è spaccato in due: da una parte quelli che (come me) pensano che Memphis abbia fatto bene a cedere il giocatore, dall’altra gli Altri. Nelle righe che seguono proverò ad esporre perché secondo me (e Fazz, quindi ho ragione) Rudy Gay andava ceduto.

Partiamo dalle cose semplici. Nella stagione 2010/11 Rudy Gay gioca solamente 54 partite, l’ultima delle quali il 15 Febbraio 2011. Continua a leggere

Categorie: NBA | Tag: , , , , , , , , | 1 commento

Conta solo l’ultima parola

La rubrica torna a formato pieno, dato che stavolta parliamo anche dei Broncos. Prima però due parole sui Lakers la nota lieta della settimana. Non perché siano migliorati anzi hanno fatto schifo come al solito se non peggio. Solo che in confronto a quanto successo a Denver seguire loro è stato come una settimana a Las Vegas con cinque miliardi di conto aperto al Bellagio. Non so se rendo l’idea.

Le sconfitte ormai si susseguono come pornoattori in un gangbang e le vittorie con i Cavs e i Bucks (non certo squadre di prima fascia) sanno di pausa tra primo e secondo tempo. Nel frattempo il nostro amatissimo Jim Buss ha rilasciato un’intervista dove riconosce le difficoltà (invidiabile obiettività), ma conferma l’alto livello del roster, di avere la massima fiducia in loro e in D’Antoni e che è certo che ce la possano fare. Ha persino detto che anche suo padre e Chupa Chups sono convinti della validità del team (come per dividere le colpe). Al termine della lettura dell’intervista, il sottoscritto è riuscito a esprimere un solo pensiero: rivalutiamo Piersilvio! Continua a leggere

Categorie: NBA, NFL, Orange & Purple | Tag: , , , , , , , , | 1 commento

Divagazioni

Non ci sono molte regole per scrivere un pezzo su un blog. Nessun trucco e nessuna abilità particolare, solo alcuni principi basilari dettati dal buon senso. Innanzitutto, anche se non sarebbe necessario precisarlo, bisognerebbe saper scrivere. ImageSe non sai mettere due parole di senso compiuto una dietro l’altra accontentati di parlare di sport al bar o fatti assumere alla Rai, ma non scrivere. Sia chiaro nessuno pretende ricercatezze stilistiche degne di un romanzo russo. Basta che sia scorrevole e non ci siano errori grammaticali e sapere la differenza tra un congiuntivo e una bestemmia.

Superato il primo scoglio, bisogno unicamente trovare un argomento e conoscerlo. Mettersi a scrivere senza sapere dove andrai a parare è inutile. Non succedono miracoli. Non arriva l’ispirazione a dirti cosa mettere e come metterlo su carta. Ti ritroverai ad ammassare lettere su lettere senza dire nulla e questo ci riporta al bar con gli amici e alla Rai. Provare poi a parlare di qualcosa che sai interesserà a un sacco di persone, ma che tu non conosci in maniera approfondita è il peggio del peggio. Il minimo è che l’internauta capitato per caso sul tuo blog, dopo due righe smetta di leggere, ma trattandosi di un blog, è molto più probabile che ti prenda per il culo (siamo su internet l’anonimato ti concede la possibilità di insultare chiunque senza paura di ripercussioni).

Tutto qui non serve altro. Continua a leggere

Categorie: NBA, Orange & Purple | Tag: , , | 4 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.