Articoli con tag: 49ers

NFC West 2014 – Preview

Arizona Cardinals

Mathieu, lontano dagli infortuni e lontano dai problemi

Mathieu, lontano dagli infortuni e lontano dai problemi

Cosa è cambiato: i Cardinals vengono da una stagione che è andata al di là di quelli che potevano essere i pronostici iniziali e in questa offseason hanno fatto pochi movimenti, atti per lo più a liberarsi di vecchi pesi e a dare profondità ai vari reparti. Le uniche novità in quelli che sono potenzialmente gli slot titolari riguardano il tackle offensivo Jared Veldheer in arrivo da Oakland, il CB opposto a Patrick Peterson, con l’acquisizione di Antonio Cromartie che va a formare un duo potenzialmente devastante e la firma a buon mercato di Larry Foote, per capire quanta benzina c’è ancora nel suo serbatoio e se può regalare ancora un’altra stagione, affianco all’emergente Kevin Minter. Se per la difesa la base di partenza era comunque solida, resta qualche dubbio su quello che era il vero tallone di questa squadra, ovvero la linea offensiva: l’ex raiders è un ottimo giocatore ed aiuterà a migliorare le prestazione anche agli altri compagni di reparto, ma ci si aspetta un discreto upgrade nel recupero di quello che è stato il settimo giocatore scelto in assoluto nel 2013, quel Johnatan Cooper che sta faticando non poco a riprendersi dall’infortunio e vede il suo ruolo di LG in serio dubbio a metà preseason. Completa il quadro di rafforzamento l’ingaggio last minute di Max Starks, che può dare profondità e un po’ di battaglia per il ruolo di RT con Bobby Massie, idem dicasi per Ted Larsen, ex Tampa, per i ruoli interni.. Per il resto l’attacco ha fatto chiarezza nel ruolo di RB, con il ritiro improvviso di Rashard Mendenhall, con Andre Ellington che porterà gran parte del carico e Stepfan Taylor assieme a Jonathan Dwyer (altro arrivo da Pittsburgh, qualcuno ha pensato a Bruce Arians?) a dividersi le briciole. Mentre via aerea Ted Ginn, in arrivo da Carolina, è chiamato a fare il jolly, ruolo che piano piano è riuscito a cucirsi addosso in questo pellegrinare in giro per la NFL e John Carlson porta un po’ di competizione in un reparto, quello dei TE, dove Rob Housler è al contract year e Troy Niklas scalpita per recuperare il terreno perso per un infortunio alla mano appena successivo alla sua scelta al secondo giro di questo draft. Resta da analizzare velocemente il resto del draft, con Deone Buccanon che parà già certo del suo posto da titolare, c’è ancora da capire se come safety, o come LB aggiunto, un doppio ruolo po’ come fatto (finché è stato disponibile) con Tyrann Mathieu, ovviamente con mansioni e caratteristiche totalmente differenti. Chiudendo con la difesa, pesante è l’infortunio che ha colpito nelle ultime ore Dornell Dockett che salterà tutta la prossima stagione, la linea difensiva Dockett-Campbell-Williams è (era) un fiore all’occhiello di questa squadra, ma pecca di profondità. Continua a leggere

Annunci
Categorie: Division by division preview 2014, NFL | Tag: , , , , , , , , , , | 1 commento

Championship Preview – From the trespolo?

Nooooo, ancora i Seahawks?!?

Nooooo, ancora i Seahawks?!?

Un Altro grande week end di football è passato, regalandoci 4 partite interessanti e combattute sino all’ultimo, o quasi. Alla fine sono arrivate alle Finali di Conference 4 squadre che rappresentano, a mio modo di vedere, una filosofia comune di costruzione di un Team, seppur con ovvie differenze. Ma andiamo con ordine. Seattle e San Francisco hanno letteralmente neutralizzato gli attacchi dei rispettivi avversari con l’intimidazione. Ed è proprio questo il marchio di fabbrica di questi due Team, costruiti partendo da due basi diverse (i 49ers nonostante gli scarsi risultati partivano da una base più solida) ma utilizzando comunque tutte le risorse disponibili, per mettere insieme 52 giocatori pronti a giocare con uno stile fisico ed intimidatorio, dal primo al sessantesimo minuto, e oltre. Costruite, dicevo, in modo simile e, utilizzando il Draft bene come lo hanno utilizzato, hanno potuto permettersi qualche colpo in Free Agnecy, e i due GM non hanno avuto paura a schiacciare il grilletto di una Trade quando si è presentata l’occasione. Nessuna delle due ha un QB particolarmente “glamour” (si beh forse Kap un po’ lo è), o che lanci regolarmente 25 TD a stagione, ma un apparato generale solido. Queste sono due Squadre che hanno posto l’asticella ad un altezza considerevole, e attualmente sono le lepri della Conference, chiunque voglia provarci dovrà fare i conti con loro in futuro, e non sarà semplice.

Continua a leggere

Categorie: Consigli per le scommesse, NFL | Tag: , , , , , , , , , | Lascia un commento

Wild Card Preview – From the couch

Se non fosse per il fatto che tifiamo per la stessa squadra, leggerei nella richiesta di aza di scrivere queste mini preview dei Playoff NFL, una vena sadica. Ma a parte l’immensa tristezza che pervade il mio essere tifoso Cowboys, si apre sabato in effetti il periodo più bello ed affascinante per ogni appassionato di football. Si riparte da zero, 12 squadre pronte ad affrontarsi a viso aperto in incontri dentro/fuori, chi vince va avanti chi perde può dedicarsi al golf, nei casi migliori, ove i peggiori potrebbero invece sparare in faccia a qualcuno fuori da uno strip bar, ma questa è un’altra storia. 5 di queste 12 squadre sono diverse da quelle dello scorso anno, ed è anche questo il fascino di uno sport in cui non ci sono certezze, in cui il risultato non è mai al sicuro, in cui partita finisce quando arbitro fischia. E quindi come ogni anno, finite le lasagne, i cotechini e le lenticchie, siamo pronti a riempire i nostri frigoriferi di birre e di hot dog, le dispense di nachos, senza scordare i sonniferi per le mogli (o fidanzate) e goderci il fantastico spettacolo dei Playoff NFL. Continua a leggere

Categorie: Football, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

I 49ers contro la maledizione

Sono solo 41 anni che una squadra che ha perso il Super Bowl nell’anno precedente poi riesce ad alzare il Vince Lombardi Throphy, erano i Miami Dolphins e riuscirono anche a fare la doppietta l’anno seguente. Quando arrivi tanto vicino a vincere ma poi l’obiettivo ti sfugge non è facile andare avanti, non solo per la delusione del momento, ma anche perché sei cosciente che fare quel piccolo passetto in avanti che ti serve per vincere dovrai lottare ancora più duramente del solito.

Bacerà ancora i suoi bicipiti Kaep?

Bacerà ancora i suoi bicipiti Kaep?

Di sicuro c’è che quest’anno non ci sarà nessun dubbio su chi dovrà essere il quarterback titolare: ormai questa è la squadra di Kaepernick e farà bene solo se lui continuerà nei progressi fatti vedere l’anno scorso nella seconda parte di stagione e nei playoffs, questa volta però non ci sarà più il fattore sorpresa, ormai l’NFL lo conosce e ha già iniziato a studiare le contromosse per limitare la sua zone read o comunque per rispondere alle sue caratteristiche fisiche e tecniche. L’ex QB di Nevada ha dimostrato grandi qualità ma anche alcuni problemi nelle letture e nella gestione della gara, passa dai suoi miglioramenti il futuro dei 49ers, ora non ci sono più dubbi anche perché si è fatta chiarezza nella posizione con la cessione di Alex Smith ai Chiefs e l’arrivo come backup di Colt McCoy. Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , | 3 commenti

Champhionships Preview – Fuori i secondi

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

Quando hai un week end noioso nella NFL, puoi stare certo che sarai presto ripagato, ed infatti il week end dei Divisionals ci ha restituito tutto con gli interessi, con tre partite su quattro davvero entusiasmanti.

Baltimore Ravens @ Denver Broncos è stato un Instant Classic, e se non fosse per l’improvviso attacco di Alzheimer alla secondaria di Denver e alla codardia di Coach Fox, avremmo beccato Pronostico e Over, e invece ci siamo dovuti accontentare dell’Over.

Green Bay Packers @ San Francisco 49ers…qui mi devo davvero cospargere il capo di cenere per aver così ampiamente sottovalutato Kaepernick. Preso l’Over, ma i 49ers mi hanno letteralmente sculacciato.

Seattle Seahawks @ Atlanta Falcons i Falcons ce la stavano mettendo tutta per rendere questo mio week end infernale, per fortuna un miracolo finale ha spazzato via i fantasmi del passato e mi ha dato almeno il Pronostico senza però lo Spread, qui ero andato Under, sbagliando.

Houston Texans @ New England Patriots finalmente un filotto per chiudere il week end, mai troppo in discussione come previsto. Pronostico con lo Spread e l’Over. Continua a leggere

Categorie: Consigli per le scommesse, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , | 1 commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.