Articoli con tag: Agassi

E adesso chiamatelo ‘Sir’

Mi chiamo Conner MacLeod vengo dalle Highlands e sono immortale…

….non sono il solo e alla fine ne resterà soltanto uno.

E’ la famosa citazione tratta dal film cult di Russell Mulcahy del 1985, Highlander.

Andy Murray non viene dalle Highlands però, viene da Dunblane e dubito sia un immortale, ma quando Domenica, col trofeo in mano, si è trovato a rispondere alle domande della giornalista della BBC ha ricordato a tutti chi è stato.
E’ un ragazzo scampato a un destino già scritto. Si perché c’era anche lui quel 13 marzo 1996 quando un folle sparando all’impazzata uccise 16 bambini nella scuola del suo paese. Lui e il fratello Jamie si salvarono rifugiandosi nell’ufficio del preside e come ha ribadito domenica adesso Dunblane sarà famosa per un altro motivo. Continua a leggere

Annunci
Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Se mia nonna avesse le palle, sarebbe mio nonno…

Perplesso

Se….

Quante volte avrete sentito questa risposta??

Se vi è mai capitato di ascoltare una conferenza stampa, solitamente dopo una sconfitta, di Marat Safin di sicuro almeno una.

Si perché la domanda era sempre la stessa, quella che ci siamo fatti miliardi di volte anche noi tifosi, fan, spettatori e amanti del gigante e talentuoso russo che giocatore saresti stato con un’altra testa e siccome Safin era uno diverso, mai banale, poco diplomatico e molto schietto rispondeva sempre alla sua maniera, così.

Marat nasce a Mosca e si allena fino ai 14 anni anni allo Sparatk Mosca tennis club gestito da papà Misha e sotto l’occhio vigile da sergente di ferro di mamma Islanova. Continua a leggere

Categorie: Amarcord, Tennis | Tag: , , , , , , , | 3 commenti

Blog su WordPress.com.