Articoli con tag: analisi tattica

La Juve di Allegri e il Barça di Luis Enrique

Massimiliano Allegri e Luis Enrique sono gli allenatori delle due squadre che il 6 giugno a Berlino prossimo si contenderanno il massimo trofeo europeo, che potrebbe chiudere per uno o per l’altro la tripletta o triplete di trofei con il titolo del campionato e della coppa nazionale.

Due allenatori che non molto tempo fa erano decisamente lontani dal pensiero di poter sedere sulle panchine di Juventus e Barcellona nella finale di Champions League.

Allegri vs Luis Enrique per la Champions. Chi l’avrebbe mai immaginato?

Luis Enrique è stato letteralmente sbeffeggiato dai tifosi romanisti nella sua alquanto deludente stagione sulla panchina della Roma, che non gli hanno perdonato quasi nulla, a partire dagli scarsi risultati, dal gioco promesso ma mai realmente mantenuto e dalle diatribe con il vero capo di Roma, Francesco Totti.

Era arrivato come un possibile nuovo Guardiola, se n’è andato dopo solo un anno lasciando pochi ricordi e molte polemiche. Dopo un anno di pausa ha accettato la panchina del Celta Vigo per tornare in Spagna, ed ha ritrovato improvvisamente la via smarrita in Italia, raggiungendo una tranquilla salvezza che gli ha aperto le porte del club per lui più importante, il Barcellona.

Allegri era partito nell’estate della scorsa stagione come tecnico esautorato dal Milan, nonostante la qualificazione in Champions acciuffata all’ultima giornata.

Berlusconi non voleva più quel livornese (ve le ricordate l’esonero e la smentita? ndr) che gli aveva portato il diciottesimo scudetto, ma che aveva un gioco poco spettacolare, decisamente non gradito al Cavaliere. Era stato Galliani a convincere il proprio presidente a non mandar via il tecnico in estate, promettendo un’inversione di tendenza, ma quel aut-aut aveva di fatto chiuso mentalmente la carriera rossonera di Allegri, che nel girone d’andata aveva fatto solamente 22 punti e a gennaio era stato esonerato, cedendo il posto all’odiato Seedorf. Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il tavolo da 100 euro – Semifinali di Champions: Juventus vs Real Madrid

Come trasformare 10 euro in una banconota da 100

Come trasformare 10 euro in una banconota da 100

Il famoso tavolo da 100 Euro è apparecchiato.

Antonio Conte nella sua conferenza stampa prima dell’addio alla Juventus ha coniato una frase, che è rimasta scolpita nei pensieri di quasi tutto il mondo juventino, quasi a diventare un mantra sul quale costruire l’intera stagione.

L’ex allenatore dei bianconeri aveva accusato la dirigenza di non permettergli di avere una squadra che potesse sedere al tavolo di lusso delle grandi d’Europa, anticipando le sue dimissioni che sarebbero arrivati nei giorni successivi.

La dirigenza, spiazzata dalla decisione, aveva virato sull’usato sicuro di Allegri, sperando di non buttare all’aria tutto quello che aveva costruito negli ultimi tre anni.

Stasera allo Juventus Stadium quella dirigenza potrà vedere la propria creatura affrontare il Real Madrid nell’andata della prima semifinale di Champions League, a pochi giorni dalla festa del quarto scudetto consecutivo conquistato con una cavalcata trionfale.

Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Spunti tattici – Il Bayern di Guardiola e il ritorno al Vintage

La roboante vittoria del Bayern Monaco di Guardiola in uno Stadio Olimpico stracolmo di romanisti pronti a sognare una gloriosa serata di Champions, prima di subire la più cocente débâcle casalinga della storia della Roma, ha messo in mostra un’idea tattica molto intrigante da parte del tecnico spagnolo, che sembra attingere da moduli di gioco di 60-70 anni fa, rimodernandoli ai ritmi e alla fisicità di questi anni.

E’ un ritorno al vintage della Piramide del grande Uruguay o del Metodo inventato da Vittorio Pozzo, che il Bayer Monaco sta proponendo in questa stagione e che nella vittoria schiacciante contro la Roma di Garcia ha avuto risultati devastanti, quasi sorprendenti per un embrione che probabilmente ha ancora bisogno di molta vita per completare il suo percorso tattico nella mente di Guardiola e arrivare ad essere una concezione tattica da proporre anche nei big match che assegneranno la Champions League.

Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , , , , | Lascia un commento

Spunti tattici n.2 – Juventus vs Roma

juventus-roma-58909

Il big match del campionato italiano, quello che per tutti sarà ancora una volta il duello dominante per il titolo della Serie A, ha creato numerose emozioni, quasi tutte però non derivanti dal calcio giocato, e come spesso accade per i grandi scontri del nostro calcio, si è finito a gridare di complotti e danni, piuttosto che di schemi, spunti tattici e giocate individuali.

Nonostante sia stato un match pieno di tensioni, ad un occhio attento e imparziale anche questo Juventus – Roma, come tutti i grandi duelli del calcio europeo, ha sviluppato delle idee tattiche interessanti da analizzare, anche se figlie di una tattica consolidata nelle precedenti edizioni delle due squadre, piuttosto che una novità figlia di questa stagione.

Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , , , | Lascia un commento

Spunti tattici n.1 – Manchester City vs Liverpool

Manchester City vs Liverpool

Manchester City vs Liverpool

Da questa settimana parte una rubrica, che nel corso dell’anno cercherà di analizzare le partite più importanti del panorama europeo, per avere possibilmente ogni mese degli spunti tattici da sviluppare e approfondire, sia che riguardino un intero reparto o modulo che un singolo movimento di gioco o un insieme di questi.

La prima partita che andremo ad analizzare è il posticipo della seconda giornata di Premier League, che vedeva affrontarsi le due squadre che si sono contese fino all’ultimo il titolo nella passata stagione, Manchester CityLiverpool. Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Champions League – L’analisi dei quarti di finale

Assenti...causa sorteggio

Assenti…causa sorteggio

Siamo arrivati alle magnifiche otto della Champions League 2013/2014, e se aggiungiamo il Manchester City, eliminato dal Barcellona negli ottavi, le squadre arrivate ai quarti di finale rispecchiano abbastanza fedelmente il reale valore del vertice europeo. 

Ci sono i campioni in carica e i finalisti della passata edizione, Bayern Monaco e Borussia Dortmund, le due grandi di Spagna, Real Madrid e Barcellona, le due squadre inglesi che hanno vinto di più negli ultimi anni come Chelsea e Manchester United, e due squadre come PSG e Atletico Madrid, che in modo diverso si stanno prepotentemente affacciando nell’elite del calcio, i francesi grazie ai soldi provenienti dal petrolio arabo, gli spagnoli portati in missione da un santone argentino con il volto da guerriero. 

Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , , , , | 3 commenti

Due modi di intendere il 3-5-2: Mazzarri vs Conte

Un anno fa...

Un anno fa…

L’Inter di quest’anno, del nuovo corso di Mazzarri e da poco della nuova era del magnate indonesiana Tohir, sembra a molti una versione molto più frizzante, solida e migliore della precedente del tanto criticato Stramaccioni, condottiero di una squadra che ha chiuso a Maggio con il peggior piazzamento dell’intera gestione Moratti e diventato bersaglio di numerosi giudizi poco lusinghieri.
Eppure poi fai un confronto tra le due squadre fino alla stessa giornata di campionato e un dato balza all’occhio in maniera sorprendente, l’Inter di Stramaccioni aveva più punti ed era posizionata meglio dell’attuale.

E allora perché per molti tifosi e addetti questa versione è migliore? Continua a leggere

Categorie: Calcio | Tag: , , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.