Articoli con tag: darren mcfadden

NFL in pillole (week 3)

Vedere giocare la difesa degli Eagles è bellissimo! Specie dalla sideline avversaria.
Alex Smith non è footballisticamente sexy, non è uno da big play e neanche uno che può essere il favorito dei tifosi, ma è estramente produttivo e dal 2011 è uno dei QB più efficaci e vincenti dell’NFL! Chi avrebbe mai pensato di dirlo?
Perchè lo hai fatto Jay?

Perchè lo hai fatto Jay?

I Ravens hanno giocato veramente male in attacco e hanno vinto 30-9 contro Houston! E’ più merito dei Ravens o demerito dei Texans? Di sicuro Schaub ha fatto mea culpa…

Personalmente mi aspettavo una stagione difficile per i Giants mentre devo dire che mi stanno dando torto: sembra orribile!
Molto bene i Panthers, sia in attacco che in difesa, ora però resta da capire se non è stato solo merito di quanto detto appena sopra…
Record di franchigia di sack per DeMarcus Ware, la coppia Romo-Bryant che fa faville, DeMarco Murray sano…vuoi vedere che quest’anno i Cowboys fanno lo scherzone a tutti? (Attenzione! Questa pillola contiene gufata) Continua a leggere
Annunci
Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , | 7 commenti

Oakland Raiders – Più in fundo, che dulcis

dolceamaroDulcis in fundo. Di sicuro, parlando dei Raiders, c’è l’ “in fundo”, di dolce in realtà c’è solo il fatto che si tratta dell’ultima preview con la quale chiudiamo questo viaggio all’interno della NFL durato 2 mesi, giorno più, giorno meno (rincuora il fatto che quando abbiamo iniziato con Dallas e San Francisco, i primi lasciavano perplessi, i secondi potevano festeggiare già il titolo e le cose nel frattempo non sono cambiate).

I Raiders sono rimasti per ultimi ed ultimi lo sono anche in alcuni ranking, pur da simpatizzante non è facile parlarne bene: con la dipartita (in tutti i sensi) di Al Davis in molti credevano che le cose potessero cambiare in meglio, ovviamente nessun segno di ingratitudine nei confronti di un uomo che ha dedicato la sua vita “alla maglia”, ricoprendo ogni ruolo possibile al di fuori del campo, dall’allenatore al proprietario, ma che negli ultimi anni, onestamente, aveva perso un po’ il bandolo della matassa. Le scelte bizzarre erano state tutte imputate alla sua “senilità”, poter avere un nuovo proprietario e soprattutto un nuovo general manager aveva dato una scossa di ottimismo all’ambiente. Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , , , , , | 6 commenti

Blog su WordPress.com.