Articoli con tag: detroit lions

NFL in pillole: week 15

Se lo scopo del football non fosse anche quello di segnare Cardinals-Rams sarebbe stata una partita molto bella.

A proposito: siete sani? Avete impegni per le prossime settimane? Avete mai tenuto in mano un pallone da football? Non c’è bisogno che lo sappiate anche lanciare eh, i Cardinals hanno bisogno di voi come quarterback!

Sia la difesa che l’attacco dei Rams fanno scendere le lacrime: la prima per come gioca bene, il secondo…

Possiamo approvare una regola per cui quest’anno nessuno della NFC South va ai playoff? Penso che alla fine non ne sarebbero dispiaciuti neanche i tifosi di quelle squadre…

Vuoi vedere che questi Steelers zitti zitti…

Antonio Brown è in stato di grazia! Ha già rinnovato il contratto o sarà solo il prossimo WR che si lasceranno scappare gli Steelers? Continua a leggere

Annunci
Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Playoff picture di metà stagione

jim_mora_playoffsA metà del cammino di nostra regular season, mi pare necessario dare uno sguardo più ad ampio respiro alle classifiche e parlare di quella che è la famigerata playoff picture. Parto da due strisce interessanti che rischiano di terminare, la prima è la famigerata “beati gli ultimi che saranno i primi”: sostanzialmente dal 2003 almeno una squadra arrivata ultima in division l’anno precedente, ha vinto poi la division stessa l’anno successivo; le candidate a tenere aperta questa striscia ad inizio anno erano Buffalo, Cleveland, Houston, Oakland, Washington, Minnesota, Tampa e St. Louis, andremo poi più nel dettaglio ma a naso, stante la mia delusione per Houston, al momento l’unica squadra con qualche chance è Cleveland, il che lo rende ancora più difficile. L’altra striscia invece riguarda una cosa che ho sentito sbadatamente in telecronaca in una delle partite dell’ultima settimana (credo fosse durante il sunday night) che vuole che almeno una squadra con record negativo alla week 9 abbia poi a fine anno fatto i playoff a fine stagione: sono andato a controllare quanti sono gli anni consecutivi e sono 3 (2103: Eagles 4-5, 2012: Redskins 3-6, Bengals 3-5, 2011: Broncos 3-5), anche se l’analista mi pare riportasse valori su più anni. Disclaimer: dati soggetti ad errori, essendo di produzione privata. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , | 1 commento

NFL in pillole: week 7

Dopo un bel po’ di tempo si è finalmente visto un Thursday Night bello. Va beh…bello, diciamo equilibrato ed incerto.

Guardando le statistiche penseresti che i Jets abbiano dominato, ma essendo i Jets hanno trovato comunque un modo per perdere…E pensare che Geno Smith aveva pure giocato in maniera decente!

Ma Amendola non era finito solo a fare I Cesaroni allora?

L’anno scorso poteva essere stato un caso, ma quest’anno sta diventando più che altro un’abitudine: per i Falcons è arrivato il momento di cambiare la guida senza pensarci troppo. Continua a leggere

Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , | 3 commenti

NFL Draft Stories – 2006

Il palcoscenico del 2006

Il palcoscenico del 2006

Avanziamo con gli anni e troviamo sempre più carriere ancora nel pieno della loro vita, ma non andate a dirlo a Vince Young, che è già depresso di suo. Prima di raccontarvi la storia delle prime 3 scelte di questo draft, vorrei dedicare qualche paragrafo ad un giocatore che è riuscito a farmi bestemmiare (da tifoso) di più con le sue azioni (dirette ed indirette) dovute alla sua cessione, rispetto a quanto era riuscito a fare in 4 anni incolori ai Cowboys. Continua a leggere

Categorie: Amarcord, Draft Stories, NFL | Tag: , , , , , , , | Lascia un commento

Lo chiamano Megatron

"Calvin Ha le stesse mani di Megatron"

“Calvin ha le stesse mani di Megatron”

Quando tra 10 anni racconteremo le gesta di Calvin Johnson, sarà necessario parlare anche di Roy Williams, WR, settima scelta assoluta del draft 2004 dei Lions di Matt Millen, che in qualche modo s’è conquistato uno spazio in questa storia. È lui a “lasciar cadere” in pasto ai media e ai tifosi il soprannome che in qualche modo ci lancia verso il futuro (almeno qualcosa di diverso rispetto alle noiosissime iniziali abbinate al numero). Nella stagione da rookie del prodotto da Georgia Tech, sono già in tanti a strabuzzare gli occhi, lui, Roy Williams, lo marchia: “È Megatron, è un atleta differente: è più grosso e più veloce di me”.

Il riferimento al cattivo dei Transformer denota intanto il livello culturale del suo compagno di squadra, già è tanto che non abbia citato Dumbo o Bambi, ma soprattutto scappa un sorriso quando lui stesso si prende a paragone (“più di me”): aaaah, l’egocentrismo dei ricevitori ha pochi eguali. Ma Williams esce in fretta da questa storia, perché Megatron inizia a brillare di luce propria. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.