Articoli con tag: djokovic

Quel che passa il nastro – Roland Garros

philippe-chatrier-roland-garros

La terra rossa più rossa

Un saluto a tutti i lettori del blog quelchepassailconvento e bentornati alla vostra rubrica sul tennis. Il torneo di Roma è alle spalle con l’ennesimo successo di Novak Djokovic, una dittatura sensazionale che sembra non avere alcun limite. ND ha perso qualche set nel corso del torneo, ma in finale è stato strepitoso schiacciando un Roger Federer decisamente in ripresa sul rosso rispetto agli scorsi anni.

COMING SOON

Il termine della vera stagione sul rosso è alle porte, arriva il secondo Slam, il Roland Garros che chiude la stagione sulla terra e apre la (breve) stagione erbivora.

Proprio oggi sono usciti i tabelloni, con un lato del tabellone decisamente sproporzionato rispetto all’altro. Continua a leggere

Annunci
Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Quel che passa il nastro – Roma e dintorni

internazionaligmt025

Verso Roma….

Nuova rubrica sul tennis nel giardino dello Sport che è questo splendido blog. Siamo nella parte calda della stagione, il primo Open e i Masters americani sono già passati alla storia come colui che li ha vinti, il Tiranno Novak che punta a grandi falcate sul Grande Slam. Ma non perdiamo tempo, superiamo rapidamente il sottopassaggio ed entriamo in campo!

COMING SOON

Siamo già nella seconda parte della stagione rossa, Montecarlo è già stata conquistata dal serbo che, per lasciare qualche briciola agli avversari, ha rinunciato al torneo di Madrid che è in corso mentre il vostro scriba sta muovendo freneticamente i polpastrelli.

Prossimo appuntamento è il Masters 1000 di casa nostra, il tennis che conta varca i confini italici ed entra nella nostra capitale per una settimana da centro del mondo delle racchette. Continua a leggere

Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Weekend in pillole – In Inghilterra non sarebbe successo

Weekend sportivo pieno di avvenimenti interessanti, ovviamente per seguire tutto ci vorrebbero 4 schermi ed 8 occhi: ad un certo punto c’è sembrato di vedere Djokovic che si spostava su un campo da tennis in sella ad una bicicletta, mentre Federer colpiva di testa e la metteva in rete, lamentandosi poi con il “falco” sostenendo che in Inghilterra non sarebbe successo. In tutto questo Galliani dichiarava: “Nole? L’ho voluto io, è milanista sin da bambino” (che è pure vero….)

Ma andiamo con ordine: Chievo – Palermo potenzialmente era “una di quelle partite” e così è stato. Passerà alla storia per essere la partita in cui i veronesi hanno ricevuto il primo rigore a favore in questo campionato. Peraltro sbagliandolo. Ora manca solo l’Udinese, che nel frattempo ne ha avuti ben 8 contro, più di tutti in A. Tartassati.

Illuminante l’intervista post partita ascoltata a Radio1: “Maran il suo vice si chiama Maraner, sembra uno scherzo del destino. Pensi se foste una coppia di doppio di tennis?” Risposta dell’allenatore: “È imbarazzante”, probabilmente si riferiva alla domanda.

A proposito di rigori:

Photobomb polemica

Photobomb polemica

Continua a leggere

Categorie: Calcio, Ciclismo, Pillole, Sport e Televisione, Tennis | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Nole. Ora Roma, dopo Parigi?

Dopo la convincente vittoria di Domenica al Foro Italico è legittimo chiederselo; sarà la volta buona per Nole a Parigi?
E’ l’obiettivo non troppo nascosto di questa stagione del serbo, è l’unico Slam che ancora gli manca, ma ogni anno è sempre mancato qualcosa, come per esempio lo scorso, con quella goffa invasione di campo su un comodo smash nella semifinale con Nadal che lo avrebbe mandato avanti 5-3 nel set decisivo.
Parigi da 9 anni è casa Nadal, se si esclude l’intrusione di Soderling del 2009, giocandosi 3su5 è pur sempre un altro sport, ma per come si presenteranno ai nastri di partenza i primi due al mondo, si può affermare che il serbo parta leggermente favorito.

Torniamo a domenica, che torneo è stato e sopratutto che finale è stata. Continua a leggere

Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , | 2 commenti

Djokovic 2011 2.0?

Sia chiaro è solo una provocazione, ma un Djokovic come quello visto domenica non si vedeva da parecchio tempo; a dir la verità anche un Nadal così passivo e inerme di fronte allo strapotere del serbo non si vedeva da parecchio.
Forse proprio da quel 2011 dove Nole vinse tutti e sei gli scontri diretti contro Rafa (oltretutto in finale) chiudendo l’anno con lo strabiliante record di 70-6.

La partita è stata in equilibrio per pochi games, fino a quando Nole, con un parziale di 17 punti a 2, ha dato un’accelerata all’incontro portandosi a casa il primo set e strappando subito il servizio a Nadal a inizio secondo.
Rafa ha giocato in maniera troppo passiva, lasciando l’iniziativa a Nole per tutto il match, facendolo sembrare quasi un giocatore iper offensivo.
Quando Nadal sembrava aver trovato, a livello tattico, delle armi per arginare il serbo è tornato a fare i conti con le difficoltà patite tre anni or sono. Continua a leggere

Categorie: Tennis, Uncategorized | Tag: , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

A Indian Wells c’è profumo di Italia

Partiamo dal torneo femminile col commento del torneo appena concluso.
E’ il doveroso riconoscimento a Flavia Pennetta che un anno fa voleva smettere col tennis, sprofondata oltre la 150esima e che ora dopo aver messo Ko in serie Stosur, Giorgi, Stephens, Li e la Radwanska in finale, può godersi il suo trofeo più importante in carriera e puntare di nuovo al top 10 del ranking mondiale. Oggi infatti è numero 12.

una coppia perfetta

una coppia perfetta

Continua a leggere

Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , , | 3 commenti

Australian Open 2014: Le Pagelle

Torna il grande tennis e torniamo anche noi, dopo un periodo di assenza, con le nostre pagelle.

Troppo facile partire con un 10 a Wawrinka
Anticipo già quelli che diranno senza l’infortunio alla schiena avrebbe vinto Nadal, probabilmente hanno ragione, del resto Wawrinka aveva vinto un solo set su 27 giocati contro lo spagnolo, ma quello che ha fatto vedere nel primo parziale della finale sommato a quanto visto durante tutto l’arco del torneo è stato di altissima qualità. Il match con Djokovic vinto 97 al quinto è stata la partita del torneo. Sopratutto se si pensa che sia dodici mesi fa qui a Melbourne, che a settembre allo Us Open, era stato sconfitto sempre da Djokovic, sempre al quinto set.

Stanimal

Stanimal

Continua a leggere

Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , | 4 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.