Articoli con tag: Falcons

NFC South 2014 – Preview

Atlanta Falcons

Gonzalez ha tolto il casco

Gonzalez ha tolto il casco

Cosa è cambiato: spero per loro sia cambiato il preparatore atletico o chi per lui. Dopo un’annata sfortunata sotto molti aspetti, a partire da quello fisico, Atlanta cercherà di rimbalzare senza troppi scossoni a livello di personale: gli interventi più interessanti hanno riguardato le linee, disastrose nella passata stagione. In difesa sono arrivati Ra’Shede Hageman (2° giro al draft), Tyson Jackson da Kansas City e Paul Soliai, da Miami, per ancorare il centro di un nuovo fronte a 3, mentre si registra il ritiro dei Peria Jerry, 24esima scelta assoluta del draft 2009, che difficilmente sarà rimpianto in Georgia (5,5 sack in carriera). Il draft 2009 resta un caso abbastanza raro, a soli 4 anni dal suo completamento infatti ben 5 giocatori del primo giro sono già fuori dalla NFL e ritirati: oltre al già citato Jerry, Jason Smith (2°), Aaron Curry (4°), Aaron Maybin (11°) e Beanie Wells (31°), con Larry English (16°) sulla via per fare la stessa fine. Curioso che proprio uno dei nuovi arrivati ai Falcons (Tyson Jackson) provenga da quello stesso primo giro (3a assoluta)…… Anche per la linea offensiva le aggiunte “di peso” sono 3: le due che arrivano dalla free agency sono Jon Asamoh (altro arrivo da KC) e Gabe Carimi (per cui i tempi in cui dominava al college sembrano molto più lontani dei 3 anni che sono passati dalla sua dipartita da Wisconsin), mentre la sesta assoluta è stata impegnata per prendersi uno dei migliori tackle offerti dalla NCAA, quel Jake Matthews che dopo aver passato gli anni ad indovinare dove stesse andando Manziel per proteggerlo, ora si troverà a bloccare per un QB molto più “vecchio stampo”. Completa il trittico delle acquisizioni dai Chiefs, Javier Arenas (questa volta via Arizona però), che si giocherà il ruolo di ritornatore con un altro nuovo arrivato, Devin Hester. Difficilmente, in entrambi i casi, i due giocatori avranno un ruolo importante e continuativo in situazioni diverse dallo special team. Julio Jones, Roddy White e Harrt Douglas per Hester da una parta e Desmond Trufant, Robert Alford e Josh Wilson per Arenas dall’altra, sembrano piuttosto bloccanti, con quest’ultimo che dapprima ha l’obiettivo di superare il taglio a 53. Non vedremo più giocare in Georgia e nemmeno in giro per la nazione Tony Gonzalez (toh, un altro che veniva da Kansas City), che a 38 anni ha deciso di appendere il casco al chiodo, dopo 17 anni in NFL, 14 pro bowl, 10 all pro, 1325 ricezioni per 15127 yard ed 111 TD, con rare occasioni reali di giocare per vincere e nessuna apparizione al Super Bowl, uno che ha rivoluzionato il modo di intendere il TE entrando senza fatica nella squadra della decade 2000-2010 della NFL, tra 5 anni lo rivedremo a bordo campo, con una giacca dorata, nella hall of fame game che aprirà la preseason 2019. Chiudiamo il cerchio delle nuove acquisizioni con Pat Angerer: all’inizio avevamo sottolineato come sarà necessario per i Falcons stare lontani dagli infortuni, ecco però se se li prendono già rotti poi non possono mica lamentarsene. Continua a leggere

Categorie: Division by division preview 2014, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Atlanta Falcons – Ad un passo dal paradiso

Da mettere a fuoco

Aggiustiamo gli ultimi tasselli

Non c’è miglior fotografia degli Atlanta Falcons di quella che viene fuori semplicemente elencando i ruoli che sono stati scelti al draft quest’anno: 2 CB (primo e secondo giro), 2 DE (quarto e quinto giro), altri 2 DB (2 settimi giri), un TE (quarto giro) e infine un QB con una compensatory pick al settimo giro. Dite che difesa, in generale, e pass rush più difesa sulle secondaria fossero i problemi principali della squadra che è arrivata ad un passo dal poter giocare il Super Bowl?!

L’attacco d’altro canto è uno dei più solidi e produttivi della NFL e ora che Matt Ryan ha trovato una stabilità tanto tecnica quanto economica (il suo rinnovo contrattuale è notizia di pochi giorni fa, si parla di 103 milioni nei prossimi 5 anni) tutto sembra andare per il verso giusto. Lui pare essere entrato nella parte di carriera in cui si limita ad inserire il cruise control per far avanzare i suoi attraverso il campo. E’ maturato e l’essersi tolto la scimmia dei playoff dalle spalle sconfiggendo i Seahawks in quel modo, dopo che tutti erano pronti a tatuargli sulla fronte la parola “chocker”, vale non doppio, ma triplo. Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , , , | 3 commenti

Champhionships Preview – Fuori i secondi

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

Quando hai un week end noioso nella NFL, puoi stare certo che sarai presto ripagato, ed infatti il week end dei Divisionals ci ha restituito tutto con gli interessi, con tre partite su quattro davvero entusiasmanti.

Baltimore Ravens @ Denver Broncos è stato un Instant Classic, e se non fosse per l’improvviso attacco di Alzheimer alla secondaria di Denver e alla codardia di Coach Fox, avremmo beccato Pronostico e Over, e invece ci siamo dovuti accontentare dell’Over.

Green Bay Packers @ San Francisco 49ers…qui mi devo davvero cospargere il capo di cenere per aver così ampiamente sottovalutato Kaepernick. Preso l’Over, ma i 49ers mi hanno letteralmente sculacciato.

Seattle Seahawks @ Atlanta Falcons i Falcons ce la stavano mettendo tutta per rendere questo mio week end infernale, per fortuna un miracolo finale ha spazzato via i fantasmi del passato e mi ha dato almeno il Pronostico senza però lo Spread, qui ero andato Under, sbagliando.

Houston Texans @ New England Patriots finalmente un filotto per chiudere il week end, mai troppo in discussione come previsto. Pronostico con lo Spread e l’Over. Continua a leggere

Categorie: Consigli per le scommesse, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , | 1 commento

Abbiamo salvato il soldato Ryan

….almeno fino a Domenica prossima, ma l’abbiamo salvato. Ovviamente ha contribuito anche lui alla sua salvezza, con un paio di lanci in 18 secondi che hanno riscritto per l’ennesima volta la storia di una delle partite più belle a cui abbia assistito. Nota a margine: il fatto che potrei dire la stessa cosa della partita giocatasi circa 24 ore prima di questa, lascia aperto a 3 interpretazioni: a) chi scrive ha pessima memoria b) chi scrive si esalta manco fosse un 14enne c) sono state davvero belle. A voi la scelta. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , , | 4 commenti

Blog su WordPress.com.