Articoli con tag: fiandre

Plan for the Future, but live for Today

Due settimane intensissime di cicliso, con Giro delle Fiandre, Vuelta al Paìs Vasco e Parigi-Roubaix a farla da padrone.
Giusto un paio di riflessioni dalla corsa spagnola, che ho seguito poco e a singhiozzi:

  • No, Porte & Henao non sono né Capitano, né Vice-Capitano del Team Sky. Si può dire maremma?

  • Kreuziger, mio pupillo anni fa, lo etichettiamo definitivamente come Bust?

  • Diego Ulissi, ci decidiamo ad andarci piano? Bel potenziale, ma per me meno stratosferico di quanto si dica. Spero di sbagliarmi, sia chiaro.

  • E per concludere (anche se ne riparlerò più nel dettaglio): Alberto Contador nelle prossime classiche è davvero un -mio- sogno bagnato o è una cosa concreta quest’anno? Continua a leggere

Annunci
Categorie: Ciclismo | Tag: , , , , , , , | 7 commenti

Appunti sulle Classiche – Al via le Corse del Pavè

La March Madness, i concerti e lo studio impazzano feroci, ma non si poteva negare agli appassionati del commento un paio di chiacchiere circa le imminenti Classiche del Pavè.

Proprio oggi infatti si apre la Campagna del Nord con la Gand-Wevelgem, che come la Milano-Sanremo è estremamente minacciata dal cattivo tempo. Nel momento in cui vi scrivo la corsa pare sia stata accorciata di 45 km ed è a rischio rinvio. Occhi puntati come al solito sulla salita del Kemmel, i 1000 metri di pavè tremendi che rappresentano l’unica vera insidia di tutta la corsa (neve permettendo). Continua a leggere

Categorie: Ciclismo | Tag: , , , , , , | 1 commento

A colpi di ricordi – Il ciclismo

Gran cosa la tecnologia. Mi permette di rompere le palle alla gente ventiquattro ore su ventiquattro. Ieri sera mentre il buon Ciavattini seguiva con l’attenzione del vero appassionato di ciclismo la prima parte dell’intervista a Lance Armstrong, io continuavo a rompergli le scatole via WhatsApp. Lui con profonda educazione rispondeva alle mie farneticazioni, finché non gli ho gettato lì un’idea. Il Ciava ed io abbiamo una visione fanciullesca dell’evento sportivo (bestemmie a parte, ovvio) entrambi pretendiamo che una partita o una gara siano in grado di regalarci le stesse emozioni (stupore, incredulità entusiasmo) di quando eravamo bambini. Comunque, mentre insultavo Armstrong e tutti quelli che, come lui, mi hanno rovinato la gioia di seguire il ciclismo con quella spensieratezza, mi sono venuti in mente alcuni momenti indimenticabili a cui ho avuto la fortuna di assistere. Ed ecco l’idea: un bel botta e risposta tra me tifoso deluso e Ciavattini tifoso accanito sulle migliori gare ciclistiche che abbiamo visto quando eravamo ragazzi. Lui mi ha detto vediamo se in questo modo ti riesce di scrivere qualcosa di decente ed eccoci qui. Continua a leggere

Categorie: Amarcord, Ciclismo | Tag: , , , , , , | 8 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.