Articoli con tag: Harbaugh

La stagione è finita, andate in pace

licenziamenti

Buon lunedì…

Un titolo pieno di inesattezze: ovviamente non è finita, almeno non per tutti, 12 squadre stanno cullando il loro sogno in attesa di aggiungersi alla spicciolata alle altre. Ma soprattutto, per le squadre la cui stagione è già finita, queste ore sono tutte fuorché di pace: è il Black Monday, il giorno in cui saltano le teste di allenatori, coordinatori, general manager; i proprietari non perdono tempo a tirare una riga ed a ricominciare quanto prima possibile.

Ieri è stata una giornata piena di eventi, la domenica è stata sagacemente sintetizzata da angy con le sue consuete pillole, ora vogliamo dare un rapido sguardo con i primi commenti a caldo a quanto accaduto nel lunedì nero: Continua a leggere

Annunci
Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , | 2 commenti

NFC West 2014 – Preview

Arizona Cardinals

Mathieu, lontano dagli infortuni e lontano dai problemi

Mathieu, lontano dagli infortuni e lontano dai problemi

Cosa è cambiato: i Cardinals vengono da una stagione che è andata al di là di quelli che potevano essere i pronostici iniziali e in questa offseason hanno fatto pochi movimenti, atti per lo più a liberarsi di vecchi pesi e a dare profondità ai vari reparti. Le uniche novità in quelli che sono potenzialmente gli slot titolari riguardano il tackle offensivo Jared Veldheer in arrivo da Oakland, il CB opposto a Patrick Peterson, con l’acquisizione di Antonio Cromartie che va a formare un duo potenzialmente devastante e la firma a buon mercato di Larry Foote, per capire quanta benzina c’è ancora nel suo serbatoio e se può regalare ancora un’altra stagione, affianco all’emergente Kevin Minter. Se per la difesa la base di partenza era comunque solida, resta qualche dubbio su quello che era il vero tallone di questa squadra, ovvero la linea offensiva: l’ex raiders è un ottimo giocatore ed aiuterà a migliorare le prestazione anche agli altri compagni di reparto, ma ci si aspetta un discreto upgrade nel recupero di quello che è stato il settimo giocatore scelto in assoluto nel 2013, quel Johnatan Cooper che sta faticando non poco a riprendersi dall’infortunio e vede il suo ruolo di LG in serio dubbio a metà preseason. Completa il quadro di rafforzamento l’ingaggio last minute di Max Starks, che può dare profondità e un po’ di battaglia per il ruolo di RT con Bobby Massie, idem dicasi per Ted Larsen, ex Tampa, per i ruoli interni.. Per il resto l’attacco ha fatto chiarezza nel ruolo di RB, con il ritiro improvviso di Rashard Mendenhall, con Andre Ellington che porterà gran parte del carico e Stepfan Taylor assieme a Jonathan Dwyer (altro arrivo da Pittsburgh, qualcuno ha pensato a Bruce Arians?) a dividersi le briciole. Mentre via aerea Ted Ginn, in arrivo da Carolina, è chiamato a fare il jolly, ruolo che piano piano è riuscito a cucirsi addosso in questo pellegrinare in giro per la NFL e John Carlson porta un po’ di competizione in un reparto, quello dei TE, dove Rob Housler è al contract year e Troy Niklas scalpita per recuperare il terreno perso per un infortunio alla mano appena successivo alla sua scelta al secondo giro di questo draft. Resta da analizzare velocemente il resto del draft, con Deone Buccanon che parà già certo del suo posto da titolare, c’è ancora da capire se come safety, o come LB aggiunto, un doppio ruolo po’ come fatto (finché è stato disponibile) con Tyrann Mathieu, ovviamente con mansioni e caratteristiche totalmente differenti. Chiudendo con la difesa, pesante è l’infortunio che ha colpito nelle ultime ore Dornell Dockett che salterà tutta la prossima stagione, la linea difensiva Dockett-Campbell-Williams è (era) un fiore all’occhiello di questa squadra, ma pecca di profondità. Continua a leggere

Categorie: Division by division preview 2014, NFL | Tag: , , , , , , , , , , | 1 commento

What If : Super Bowl XLVII Edition

Lo showdown finale andato in onda a New Orleans, Louisiana  fra San Francisco 49ers e Baltimore Ravens è stato, come da tradizione Super Bowl dell’ultimo decennio, elettrizzante. A dire il vero l’aggettivo suona anche vagamente ironico visti i problemi “elettrici” occorsi per ben 33 minuti [chissà perché mi ricordo precisamente la durata dell’interruzione *$@%! ndr] di blackout al Mercedes-Benz SuperDome. Il match si è rivelato essere uno spettacolo ricco di colpi di scena, ad effetto e imprevedibili, una sceneggiatura che forse non avrebbe manco accontentato David Lynch. E per inciso, no, non sto parlando della reunion delle Destiny’s Child avvenuta durante lo show dell’half-time dove la regina del palcoscenico è stata Beyoncé. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , , , | 19 commenti

NFL in pillole (Championship)

Per prima cosa devo chiedere scusa per la puntata saltata della scorsa settimana, ma stavo aiutando il carissimo amico Corona a scappare cambiare casa e quindi non ho avuto tempo per scrivere le consuete due puttanate interessanti considerazioni sul week end ennefellistico.

Sono dei palloni gonfiati, sono sopravvalutati, la loro difesa sta cedendo, le secondarie fanno schifo, Gore è finito, Smith è una pippa e hanno fatto bene a sostituirlo, Kaepernick sa solo correre e hanno sbagliato a metterlo in campo, Crabtree si sa solo dare arie etc. etc. etc. qui ci vorrebbero le parole del sommo filosofo Alex Drastico!

Probabilmente questa è stata l’ultima gara di Tony Gonzalez, uno dei più forti tight end della storia: è stato un onore vederti giocare! Continua a leggere

Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , | 3 commenti

Champhionships Preview – Fuori i secondi

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

il tifoso medio NFL dopo lo scorso weekend

Quando hai un week end noioso nella NFL, puoi stare certo che sarai presto ripagato, ed infatti il week end dei Divisionals ci ha restituito tutto con gli interessi, con tre partite su quattro davvero entusiasmanti.

Baltimore Ravens @ Denver Broncos è stato un Instant Classic, e se non fosse per l’improvviso attacco di Alzheimer alla secondaria di Denver e alla codardia di Coach Fox, avremmo beccato Pronostico e Over, e invece ci siamo dovuti accontentare dell’Over.

Green Bay Packers @ San Francisco 49ers…qui mi devo davvero cospargere il capo di cenere per aver così ampiamente sottovalutato Kaepernick. Preso l’Over, ma i 49ers mi hanno letteralmente sculacciato.

Seattle Seahawks @ Atlanta Falcons i Falcons ce la stavano mettendo tutta per rendere questo mio week end infernale, per fortuna un miracolo finale ha spazzato via i fantasmi del passato e mi ha dato almeno il Pronostico senza però lo Spread, qui ero andato Under, sbagliando.

Houston Texans @ New England Patriots finalmente un filotto per chiudere il week end, mai troppo in discussione come previsto. Pronostico con lo Spread e l’Over. Continua a leggere

Categorie: Consigli per le scommesse, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , | 1 commento

Blog su WordPress.com.