Articoli con tag: maradona

Weekend in pillole extralarge – Dalla gita a Carpi a Valentino Maradona

È stato un weekend pieno di sport, anzi di ogni sport, tant’è che a Sky hanno creduto bene di tartassarci ad ogni ora e con ogni mezzo circa l’importanza del MySky, c’era addirittura chi suggeriva (Leopizzi, che è vivo e lotta assieme ai titoli dei giornali la mattina presto) di registrare il golf e la motogp e vedere il derby, se ci avete provato a farlo vi sarà uscito Caressa ad urlarvi la spiegazione in stile “effetto Magnus”, che non puoi registrare due cose in contemporanea e vederne una terza. Insomma non ci credevano nemmeno loro così tanto in questo nuovo ed estemporaneo tormentone sfracassamento di palle.

A proposito di MySky: che tette ha la moglie di Crozza?

Ma alla domenica sera ci arriviamo poi, iniziamo da sabato, dalla mia gita a Carpi: iniziamo da “tanto già lo so/che l’anno prossimo/gioco all’Olimpico

Il vostro appassionato di sport preferito s’è alzato dal divano ed è stato sul campo a respirare la storia di calcio che a breve riempirà i palinsesti di Sky, anzi ha già iniziato a farlo da qualche settimane: il Carpi FC 1909.

Stadio Sandro Cabassi, Carpi

Stadio Sandro Cabassi, Carpi

Continua a leggere

Annunci
Categorie: Calcio, Ciclismo, Motori, Pillole, Sport e Televisione | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Quale futuro per Re Roger?

E’ questo l’interrogativo che scuote migliaia di appassionati di tennis da qualche tempo a questa parte.

C’è chi se lo domandò già nel 2011, il primo anno dal 2002, che Federer concluse senza alcun titolo dello slam. C’è chi iniziò a chiederselo dopo il torneo di Wimbledon dello scorso anno, dove dopo aver eguagliato Sampras con sette centri sull’erba dell’All England Club qualcuno dubitava che Roger potesse avere di nuovo stimoli per lottare per altri importanti traguardi.

Poi c’è chi invece questa domanda ha iniziato a porsela solo qualche settimana fa. Si perché, se la sconfitta al secondo turno a Wimbledon contro Sergiy Stakhovsky faceva ancora male, sono state le successive scelte di Federer a lasciare tutti un pò perplessi. In primis il cambio di racchetta, non succedeva dal 2002, passando da un piatto corde più grande a 98 pollici, rispetto ai 90 della precedente e poi ancor più sorprendente è stata la scelta di giocare i tornei di Amburgo prima e Gstaad poi. Continua a leggere

Categorie: Tennis | Tag: , , , , , , , , , , | 3 commenti

Il peggiore di tutti

Image

Sarà una gara durissima

Ebbene sì un’altra classifica virtuale. Questa volta però non celebriamo l’atleta migliore di una determinata disciplina o il migliore in assoluto, la squadra del secolo o il più grande gesto atletico della storia. Cerchiamo, invece, il peggiore sportivo di sempre. Chiariamoci non si parla di quello più scarso. Per quanto mediocre un professionista è pur sempre un atleta superiore alla media. Qui si discute di etica e morale. La nostra gara virtuale, infatti, si occupa di quelli che hanno utilizzato qualsiasi mezzo pur di vincere, persino violare la legge; quelli che prendono il giuramento olimpico di De Coubertin, lo usano per pulirsi il culo e lo gettano a terra, sperando che i loro avversari ci scivolino sopra.

Continua a leggere

Categorie: Amarcord, Il torneo | Tag: , , , , , , , , | 10 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.