Articoli con tag: MVP

Preview Playoff NBA 2015 – Western Conference

playoffs nba

Continuiamo la nostra preview sui Playoffs NBA affrontando oggi la Western Conference. Non credo ci sia bisogno di spendere tante parole sulla disparità delle due conference nella NBA di oggi dì, basta dare un’occhiata ai record delle diverse squadre. Sappiate solo che gli Utah Jazz hanno concluso la stagione con lo stesso record dei Brooklyn Nets, ma sono stati eliminati dalla corsa ai Playoffs circa un mese fa.

Tuffiamoci quindi ad analizzare le quattro serie di primo turno.

#1 GOLDEN STATE WARRIORS (67-15) vs #8 NEW ORLEANS PELICANS (45-37)
Warriors: Off (109.7; 2nd) | Def (98.2; 1st)
Pelicans: Off (105.4; 9th) | Def (104.7, 22nd)
Season series: 3-1

I Golden State Warriors hanno giocato una regular season storica, ai limiti della perfezione, trasformando ogni singola partita in una sorta di must-see tv. Come dicevamo nel caso degli Hawks, anche per loro servirebbe uno spazio dedicato interamente a quanto mostrato in questa stagione. Alcune chicche che non vogliamo però non sottolineare: Continua a leggere

Annunci
Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

The play call

Giochiamo a chi rischia di più?

Giochiamo a chi rischia di più?

“Take me through it” diceva Erin Andrews un anno e qualche settimana fa alla fine del Championship NFC che aveva definitivamente messo sulla mappa della NFL i Seattle Seahawks, una domanda, una richiesta, che sostanzialmente non vuol dire nulla, solo “raccontami un po’ quest’ultima azione” e Sherman ce la raccontò, sappiamo tutti come. Quest’anno la Andrews (Fox) non c’era e nessuno è andato a caldo da Belichick o da Carroll a chiedergli di “farsi portare attraverso”, ma c’è stato un sorry head coach (od offensive coordinator) questa volta? Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , | 6 commenti

What If : Super Bowl XLVII Edition

Lo showdown finale andato in onda a New Orleans, Louisiana  fra San Francisco 49ers e Baltimore Ravens è stato, come da tradizione Super Bowl dell’ultimo decennio, elettrizzante. A dire il vero l’aggettivo suona anche vagamente ironico visti i problemi “elettrici” occorsi per ben 33 minuti [chissà perché mi ricordo precisamente la durata dell’interruzione *$@%! ndr] di blackout al Mercedes-Benz SuperDome. Il match si è rivelato essere uno spettacolo ricco di colpi di scena, ad effetto e imprevedibili, una sceneggiatura che forse non avrebbe manco accontentato David Lynch. E per inciso, no, non sto parlando della reunion delle Destiny’s Child avvenuta durante lo show dell’half-time dove la regina del palcoscenico è stata Beyoncé. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , , , | 19 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.