Articoli con tag: NBA

Preview Playoff NBA 2015 – Western Conference

playoffs nba

Continuiamo la nostra preview sui Playoffs NBA affrontando oggi la Western Conference. Non credo ci sia bisogno di spendere tante parole sulla disparità delle due conference nella NBA di oggi dì, basta dare un’occhiata ai record delle diverse squadre. Sappiate solo che gli Utah Jazz hanno concluso la stagione con lo stesso record dei Brooklyn Nets, ma sono stati eliminati dalla corsa ai Playoffs circa un mese fa.

Tuffiamoci quindi ad analizzare le quattro serie di primo turno.

#1 GOLDEN STATE WARRIORS (67-15) vs #8 NEW ORLEANS PELICANS (45-37)
Warriors: Off (109.7; 2nd) | Def (98.2; 1st)
Pelicans: Off (105.4; 9th) | Def (104.7, 22nd)
Season series: 3-1

I Golden State Warriors hanno giocato una regular season storica, ai limiti della perfezione, trasformando ogni singola partita in una sorta di must-see tv. Come dicevamo nel caso degli Hawks, anche per loro servirebbe uno spazio dedicato interamente a quanto mostrato in questa stagione. Alcune chicche che non vogliamo però non sottolineare: Continua a leggere

Annunci
Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Se potessi avere…2 milioni di dollari al mese!

Lakers == Bryant

Lakers == Bryant

Come molti sapranno, pochi giorni fa Kobe Bryant ha firmato un’estensione del suo contratto con i Los Angeles Lakers che gli frutterà 48.5 milioni nei prossimi due anni (23.5 il primo, 25 il secondo) facendolo di fatto rimanere il giocatore più pagato della lega nonostante le sue ormai importanti 35 primavere.

Si è parlato molto di questa mossa, di cosa vuol dire per i Lakers e per il loro salary cap. Personalmente di MLE, Bird rights e simili ci capisco molto poco, volevo quindi addentrarmi in una piccola riflessione sul perchè per me quest’estensione non è una buona mossa per i Lakers e perchè Bryant un pò mi ha deluso. Continua a leggere

Categorie: Basket, NBA | Tag: , , , , , , , , , | 1 commento

Rudy, Stay Away

Un pezzo sulla pallacanestro (woooooh).
Ho provato a resistere alle tentazioni, ma un rettile può cambiar pelle, ma non cambia il cuore, come cantavano gli Afterhours. Nonostante tutto quei 5-8 fedeli lettori (compresi i bot) dei miei pezzi sul ciclismo possono stare tranquilli, perché ho tutta l’intenzione di continuare ad occuparmi di quell’ammasso di dopati che tanto ci piacciono e che conciliano il sonno post-grappino di tanti altri.

“Ma non ti eri dato al Ciclismo?”

I Playoffs imperversano, il soggetto di cui parlerò non è ai Playoffs, ma non si fa altro che parlarne da quando sono cominciati i Playoffs. Sto parlando di Rudy Gay. Il popolo della rete è spaccato in due: da una parte quelli che (come me) pensano che Memphis abbia fatto bene a cedere il giocatore, dall’altra gli Altri. Nelle righe che seguono proverò ad esporre perché secondo me (e Fazz, quindi ho ragione) Rudy Gay andava ceduto.

Partiamo dalle cose semplici. Nella stagione 2010/11 Rudy Gay gioca solamente 54 partite, l’ultima delle quali il 15 Febbraio 2011. Continua a leggere

Categorie: NBA | Tag: , , , , , , , , | 1 commento

MAGGIO 2012: playoff e tappe

++ CALCIO: DELIO ROSSI AGGREDISCE LJAJIC IN PANCHINA ++

Adesso te le do…

A maggio iniziamo con il calcio, è una scelta forte, ma andava fatta: si concludono i campionati, si concludono le coppe e si scaldano i motori per gli Europei. Tanta roba insomma ma cerchiamo di essere i più sintetici possibili: gli schiaffi di Delio Rossi a Ljalic e la papera di Buffon contro il Lecce restano sullo sfondo, mentre il centro del palcoscenico se lo prendono i coach vincenti. Di Matteo probabilmente non lo sa nemmeno lui come ha fatto, ma sull’albo d’oro della Champions compare il nome del Chelsea dopo anni di assalti falliti più per sfortuna che per demerito, la squadra del magnate russo Abramovich conquista il trofeo quasi da outsider, con le barricate e i gol del leone Drogba, portando per la prima a volta a Londra il massimo trofeo calcistico europeo. Probabilmente anche Mancini non sa come sia successo, d’altronde era sotto 2-1 al 90esimo e virtualmente secondo, poi i continui assalti nel finale hanno trovato doppia soddisfazione e con la vittoria sul QPR per 3-2 è arrivato anche il terzo titolo nazionale per i Citizens. Continua a leggere

Categorie: Un mese di sport | Tag: , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un modo diverso di raccontare sport esiste

Ieri sera ho goduto davanti alla tv e non parlo della schiacciata di Gasol, dei tiri impossibili di Kobe, o delle sessioni di jazz di Melo, nemmeno dello strapotere di Lebron o semplicemente del basket che scorre nelle vene e nelle mani di Durant, ho goduto per 5 ore (alla faccia dei maiali) guardando uno dei punti più alti toccati dal giornalismo sportivo italiano degli ultimi anni, solitamente abituato a rortolarsi nel fango. Continua a leggere

Categorie: Sport e Televisione | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.