Articoli con tag: Newton

Condizione necessaria, ma non sufficiente: fermare la option

Te la do o me la tengo?

Te la do o me la tengo?

L’avevano data per morta, io ho iniziato ad apprezzarla quando il sempre erroneo Prisco l’ha definita in maniera dispregiativa “gimmick”: ovviamente sto parlando della famigerata “option”, una tattica offensiva che spopola al college e che negli ultimi anni ha fatto capolino anche in NFL. Il mio intento non è fare una lezione tattica (per quella vi rimando ad un pezzo comparso tempo fa su queste pagine: Apologia di un sistema: Option Football), né tanto meno stare ad elencare i casi e i motivi per cui questo tipo di attacco ha avuto o meno successo tra i pro, ma quale occasione migliore di buttarci un occhio più attento se non quella di questo Super Bowl? Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La tempesta dopo i Divisional

Presente, passato e futuro?

Presente, passato e futuro?

Tutti sono già con la mente alla domenica dei Championship, presto anche noi avremo il solito articolo introduttivo ai due match e le nostre previsioni, ma cosa resta alle squadre che sono appena entrate in modalità offseason? Il loro punto d’arrivo sarà il punto di partenza per la prossima stagione o bolle dell’altro in pentola? Le stagioni di Baltimore, Carolina, Dallas e Denver sono state piuttosto diverse tra loro sia come aspettative sia per come sono state condotte sino all’ultimo snap, ma ora cosa rimane ai rispettivi management? Quali saranno e quali sono state le prime mosse successivi all’uscita di scena? Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , | Lascia un commento

Thank to the Tank

Contro il tank

Contro il tank

Il tank è la salvezza del tifoso, mi viene in mente un parallelo quasi blasfemo con la religione, che evito di fare per evitare di perdere le centinaia di nostri lettori credenti e praticanti di qualsivoglia culto. D’altronde tifare un culto a sua volta lo è. Ma torniamo al tank, ovvero quella pratica secondo la quale una squadra decida scientemente di perdere delle partite per avere un vantaggio nel draft dell’anno successivo. Chiaramente è una pratica tutta americana, dove non esiste il concetto di retrocessione e dove invece molto della campagna di rafforzamento gira attorno al draft.

Perché dicevo che è la salvezza del tifoso? Partiamo dal presupposto che per me il tank (specie in NFL) non esiste, al tifoso però fa comodo pensarlo come reale, attraverso il tank cerca di giustificare le stagioni grame della propria squadra, cerca di addolcire il nervoso post sconfitta, è un modo per fare spallucce ai disastri e pensare solo a festeggiare le annate vincenti (se e quando arriveranno). Nel magico mondo del tifo, aver introdotto il concetto di tank corrisponde ad una valvola di sfogo un po’ vigliacca. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , | 9 commenti

Al tavolo dei pronostici – South

C'è sempre qualcuno più a sud di te

C’è sempre qualcuno più a sud di te

Dopo la neve del nord, spostiamoci nel cuore del football negli USA, gli stati del sud, anche se ci rimane ancora criptico il motivo per cui Indianapolis stia nella South Division (per Dallas nella East ci sono anni di rivalità storico-sportiva almeno….), nemmeno Baltimore (casa precedente dei Colts) era poi così a sud, anzi, vabbè, lasciamo stare questi discorsi pseudo-geografici ed addentriamoci proprio partendo dalla squadra di Luck in discorsi pseudo-footballistici.

Angy: Ci sono buone possibilità che i Colts facciano un bel passo indietro quest’anno, sia perché il calendario sembra più difficile (le due West division, più Cincinnati e Miami), sia perché alcune scelte non mi convincono pienamente, specie in difesa: le firme di Jean-Francois, Franklin, Walden e Landry per svariati motivi non credo pagheranno grandissimi dividendi. Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.