Articoli con tag: polemiche

Irlanda, Australia, Colombia, Italia: il Giro 2014

Il più forte

Il più forte tra i colombiani, quindi il più forte di tutti

Per raccontarvi la 97esima edizione del Giro d’Italia partiamo autocitandoci: poco più di un anno fa, grazie all’intuizione di Carmine, v’avevamo raccontato di una interessante evoluzione di una scuola di ciclismo, quella colombiana. Partiamo da lì per descrivervi quello che è stato a tutti gli effetti un giro dominato da loro, con 10 maglie rosa (4 Uran, 6 Quintana), primo e secondo posto nella generale con gli stessi Quintana e Uran, miglior scalatore nella classifica dei gran premi della montagna con Arredondo che è riuscito a vincere anche una delle tappe più belle, quella con l’arrivo a Rifugio Panarotta, oltre che essere costantemente in fuga, piazzamenti e attacchi con Duarte, Pantano, Chalapud, Sebastian Henao (cugino del sospeso Sergio) e altri che ci dimentichiamo: erano ovunque e hanno esaltato questa corsa. Continua a leggere

Annunci
Categorie: Ciclismo | Tag: , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Qui finisce l’errore ed inizia il pretesto

Moto rossa...per tutti?

Moto rossa…per tutti? Anche per Quintana, Rolland e soci…

L’anno scorso la tappa Ponte di Legno – Val Martello era stata cancellata, causa maltempo, e c’aveva lasciato un giro vinto da Nibali ma un po’ mozzato (anche da altre tappe modificate) e dal sapore un lievemente insipido. A 12 mesi di distanza è la stessa tappa, con gli stessi passi Gavia e Stelvio, a restituirci un giro stavolta sin troppo speziato, ma che in sostanza, allo stesso modo, attutisce, a prima vista, i meriti sportivi dei vincitori e i demeriti degli sconfitti (anche se per il momento siamo davanti a giudizi comunque parziali).

Prima la fredda (gelata, innevata…) cronaca. A pochi km dalla Cima Coppi, Cataldo scatta dal gruppo della maglia rosa e ravviva un po’ la corsa, la Movistar è dalla partenza che tiene alto il ritmo lasciando presagire che anche oggi Quintana vuole guadagnare qualcosa o forse anche più di qualcosa rispetto alle salite della seconda settimana. Continua a leggere

Categorie: Ciclismo | Tag: , , , , , , , , , | 1 commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.