Articoli con tag: Rob Ryan

NFL in pillole (Wild Card)

Ma quanto sono belli i playoff NFL?

Sarà per il nome che porta, sarà semplicemente perché è forte, ma l’impressione è che Luck riesca sempre a trovare il modo di vincere…

Il coaching staff dei Colts: non sai se lodarli per gli accorgimenti che fanno nel secondo tempo e rivoltano le partite o criticarli perché sbagliano quasi sempre la preparazione della gara!

Alex Smith è stato probabilmente il migliore in campo, ha fatto pochissimi errori mettendosi la squadra sulle spalle ma rimarrà sempre uno sfigato agli occhi della maggior parte dei tifosi…

I giocatori di Kansas City sembravano cadere come in una poesia di Ungaretti. Continua a leggere

Annunci
Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

NFL in pillole (week 10)

Per evitare cause legali siamo tenuti ad informarvi che questi giudizi sono strettamente personali e non rappresentano in alcun modo il pensiero dei responsabili di questo blog (che poi siamo noi stessi), pertanto, se deciderete di essere daccordo con i nostri pensieri, dovete essere coscienti che lo fate a vostro rischio e pericolo. La proprietà di questo blog declina ogni responsabilità.

GO JAGUARS!

GO JAGUARS!

Ma per contratto ci devono essere una miriade di missed tackle nel Thursday Night?

Incredibile comunque come Washington sia riuscita a perdere una partita in cui sembrava in completo controllo! Peccato perché in una division come la NFC East di quest’anno basta poco per andare ai playoff.

Atlanta sta andando decisamente a sud, e con essa le probabilità di un proseguimento in cabina di comando di Mike Smith. Certo che se Gruden decide di tornare dal suo eremo per allenare Ryan…

Sta per tornare Percy Harvin.

Togliete la colla dalle mani di Golden Tate, non è legale. Continua a leggere

Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

New Orleans Saints: il ritorno alla normalità

Il 2012 è stato un anno alquanto strano per i Saints, come è normale che lo sia quando il tuo Head Coach è squalificato (che lì, dall’altra parte dell’oceano, significa semplicemente che non può avere nessun contatto con alcuna persona facente parte dell’organizzazione) ed occupa il tempo aiutando ad allenare la squadra del figlio undicenne. E’ semplice dire che in campo ci vanno i giocatori ed il risultato dipende molto dalle loro prestazioni, ma il risultato di una singola partita è legato al lavoro organizzativo e preparatorio di un anno intero, e quando ti viene a mancare il capo, colui che sta alla radice di ogni decisione (e per di più al suo posto si sono alternate diverse persone), è normale che ci sia delle ripercussioni. Ma ora Sean Payton è tornato al comando ed i Saints sono senz’altro tra i migliori candidati al trofeo di squadra più migliorata rispetto all’anno precedente. Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , , , | 4 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.