Articoli con tag: Steve Smith

NFL in pillole: week 12

Ogni partita in NFL fa storia e sè e ogni squadra può battere un’altra, specie con poco tempo per preparare una partita.

Certo che però i Chiefs perdere contro i Raiders proprio quando sembravano lanciati…

Tanti auguri ad Eric Berry.

Caro Murray, ma non era vietato entrare in campo con il motorino?

Prima volta che lo vedevo giocare, ma non è che Carr mi abbia fatto questa grande impressione eh! Spero di sbagliarmi per i tifosi Raiders ma…

Mamma mia che pena la NFC South… Continua a leggere

Annunci
Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La free agency NFL: tra sogno (a marzo) e realtà (ad ottobre)

Agency

Siamo sostanzialmente a metà percorso per quel che riguarda la NFL 2014. Se tanto basta per iniziare a definire con maggior precisione quelle che sono le forze in campo, sicuramente non è abbastanza per marchiare la carriera delle giovani leve che si sono appena affacciate al mondo professionistico. Leggenda vuole che per giudicare un rookie siano necessarie 3 stagioni e 3 stagioni le daremo a tutti, persino a Savage, ma non è di rookie infatti che voglio parlare: se siamo stati e saremo così pazienti con loro, quante chance hanno ancora i veterani prima di essere definiti finiti? Vorrei soffermarmi su quei giocatori che a primavera hanno cambiato squadra, alcuni anche ben lautamente pagati, ma che in non tutti i casi si stanno guadagnando la pagnotta. In sostanza a marzo aprile ci riempiamo la testa con nuovi contratti, anni e milioni di garantito, e sogniamo con i nuovi acquisti, a fine ottobre è già tempo di capire quanti di questi in realtà sono degli incubi in cui il giocatore sta facendo di tutto per scappare dal ritiro o da un ruolo da comprimario al quale non è abituato. Continua a leggere

Categorie: NFL | Tag: , , , , , , , , , | 2 commenti

AFC North 2014 – Preview

Baltimore Ravens

Not over yet.

Not over yet.

Cosa è cambiato: dopo la diaspora vissuta la passata offseason, successiva alla vittoria del titolo, quest’anno a Baltimora le cose sono state molto più tranquille, con il GM Newsome che continua senza troppi patemi il suo percorso di ricostruzione. Tre le acquisizioni via free agency più interessanti, due mirano a dare a Flacco bersagli più solidi: Steve Smith e Owen Daniels, seppur con i loro limiti, dovessero rendere per il loro valore, garantiscono mani forti per i lanci non sempre sicuri del QB nominato MVP del Super Bowl due stagioni or sono. L’ex panthers ha poi il merito di relegare Jacoby Jones al ruolo che più gli si addice di quarto ricevitore e ritornatore, mentre dà un po’ più di tempo a Marlon Brown di crescere e completarsi. L’altra acquisizione che dovrebbe entrare sin da subito a far parte dei titolari è quella di Darian Stewart, la safety in uscita da St. Louis (dove a dire il vero non è mai stato titolare per una stagione intera) cerca un po’ di pace dagli infortuni per restare nello starting lineup, visto che dietro il rookie Terrence Brooks, preso al terzo giro ed in uscita dai campioni nazionali di Florida State, scalpita già. Il draft per l’appunto è stato il solito draft dei Ravens, con i primi tre giri molto solidi in cui si è continuato ad aggiungere talento difensivo: oltre al già citato Brooks, sono arrivati C.J. Mosley (ILB) e Timmy Jernigan (NT), con il primo che mette in dubbio la scelta spesa l’anno scorso su Arthur Brown e il secondo che entrerà nella lotta apertissima per lo slot da titolare assieme a Brandon Williams e Terrence Cody. Dal draft non si possono notare due nomi come Lorenzo Taliaferro e Michael Campanaro: al di là dell’assonanza, il primo è un RB che si inserirà in un contesto che sarà approfondito tra poco, mentre il secondo è il classico WR che va molto di modo ultimamente, piccolo, agile e sgusciante, lotterà per fare il roster. Continua a leggere

Categorie: Division by division preview 2014, NFL | Tag: , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

NFL in pillole (week 11)

Tutto si può dire di Indianapolis, tranne che non riesca mai a trovare il modo di tirarsi fuori da situazioni difficili… E le tante rimonte nei secondi tempi fanno capire la bontà del coaching staff.

I Titans invece avrebbe potuto rilanciare la loro stagione…ma alla fine Fitzpatrick è quello eh!

Com’era la storia di Geno Smith che con l’infortunio di EJ Manuel avrebbe tranquillamente vinto l’offensive rookie dell’anno?

Ddu gocce!

Ddu gocce!

Bella l’alternanza assoluta di vittorie e sconfitte per i Jets, specie per gli scommettitori…

A proposito…ma quest’anno, a parte alcune eccellenze, l’AFC sembra abbastanza indietro come qualità generale…

Venticello a Chicago?

Penso che a Baltimora la vedevano in maniera diversa la stagione post Super Bowl… E’ vero il rinnovamento, ma non sta andando proprio come programmato!

Josh McCown? Bene no? Bel contrattino pronto per il prossimo anno come backup, e magari non solo, ormai garantito! Continua a leggere

Categorie: Football, NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , | Lascia un commento

NFL in pillole (week 7)

Peggior ballerino di sempre?

Peggior ballerino di sempre?

Com’erano i giudizi estivi? Per fortuna hanno finalmente dato un QB a Fitzgerald: ora vedrete che numeri metterà sù! Un pensiero a tutti i fantagiocatori che hanno puntato sul WR dei Cardinals…

Calais Campbell che gioca quattro giorni dopo essere uscito immobilizzato in barella dal campo di gioco non se mi turba più in positivo o in negativo…

E comunque la offensive line di Seattle sta facendo veramente schifo! Per fortuna che Wilson sa correre altrimenti di sto passo era già in injury list!

A proposito di injury list: ma come? Non era nella prima giornata che ci si stupiva sempre dei tanti infortuni gravi che capitavano nel football e si dava la colpa all’inattività e alla pre-season? E ora invece? Che si dice? Ricordavo che è per lo più casualità, e che le statistiche dicono anzi che il maggior numero d’infortuni da season ending sono proprio nel periodo intorno alla sesta di campionato. Continua a leggere

Categorie: NFL, Pillole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Carolina Panthers: gattini o pantere?

2 anni fa i Panthers iniziavano la ricostruzione dopo le macerie lasciate dall’ultimo periodo di Fox: nuovo allenatore (Rivera) e, soprattutto, nuovo QB scelto con la prima assoluta (Newton) che doveva essere il nuovo messia nonostante in molti avessero dei dubbi sulla sua effettiva possibilità di avere successo in NFL. La stagione dell’ex Heisman Throphy fu eccezionale a livello individuale, azzittendo tutti i suoi critici, ma a livello di squadra non ci fu’ quel grosso miglioramento sperato. L’anno scorso la situazione non è cambiata di molto a livello generale: cattiva partenza, sia di Newton che della squadra, e miglioramento sul finale per entrambe le componenti anche se i playoff sono rimasti sempre una chimera. E quest’anno? Continua a leggere

Categorie: NFL, Team by team preview 2013 | Tag: , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.